Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sant'Anastasia: controlli a tappeto della Polizia Municipale


Sant'Anastasia: controlli a tappeto della Polizia Municipale
16/07/2010, 16:07

Il concentramento di P.S. e P.M. in via Primicerio, dinanzi al Comando della Polizia Municipale, avvenuto ieri ha dato buoni risultati ed ha visto impegnati 3 equipaggi del reparto prevenzione crimine campania ed una pattuglia della P.M., diretti e coordinati da personale della P.S. di Ponticelli, comandata dal vice questore aggiunto dr. Luciano Nigro. Le Forze di Polizia hanno effettuato il programmato servizio di controllo straordinario del territorio del Comune di Sant’Anastasia nelle principali arterie e svincolo della 268, attuando per varie ore 4 posti di blocco fissi e “posti di controllo volanti” in strade e piazze, come via Arco/Romani, Lagno Maddalena/via Arco, via Pomigliano/268, via Somma, via Capodivilla, via D’Auria. Favorevole il riscontro da parte dei cittadini e buoni i risultati ottenuti: controllati 58 persone e 33 autoveicoli; elevate 5 contravvenzioni al Codice della Strada; 2 carte di circolazione ritirate; controllato un esercizio pubblico.
“Hanno espresso tutti un parere positivo e la speranza che continui la presenza di forze di polizia in paese. Molto apprezzata l’opera anche dei carabinieri con la stazione mobile settimanale il via Arco presso il Santuario. Posso confermare – afferma l’assessore Vito De Lucia - che non sono fuochi di paglia e i cittadini vedranno maggior presenza di Forze di Polizia, ovviamente con interventi periodici”.
Il Sindaco ha personalmente dato un segnale di apprezzamento alla Polizia, recandosi presso il Comando P.M. e il posto di blocco effettuato in via Pomigliano/268.
“Il mio obiettivo - come ha ripetuto anche ai dipendenti comunali ricevuti per gli auguri del suo onomastico, in una breve pausa – non è quello di mortificare le professionalità, anzi quello di valorizzarle, sempreché rispondano all’attuazione del programma che ho presentato agli elettori. Fin da quando ho deciso di accettare dopo tanti anni la sfida della competizione elettorale – ha detto il sindaco, Carmine Esposito – ho intenzione di fare veramente grandi cose a Sant’Anastasia. Da Sindaco, quindi, agirò senza personalismi e punterò a riorganizzare bene la macchina comunale e chi mi seguirà vedrà realizzate cose alle quali parteciperà direttamente, esclusivamente per il bene del paese. Ringrazio i tutori dell’ordine stanno facendo, in questi giorni, tanto a favore dei cittadini e della loro sicurezza. Con la loro disponibilità e la collaborazione responsabile dei cittadini possiamo fare molto per ripristinare la legalità e l’ordine pubblico”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©