Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sant'Anastasia, festa della donna con coriandoli e santa messa


Sant'Anastasia, festa della donna con coriandoli e santa messa
07/03/2011, 14:03

Quello dell’otto marzo, festa della donna, sarà un pomeriggio legato al carnevale, con un momento di riflessione, organizzato dall’impresa sociale Magmathis in collaborazione con l’associazione MIR – operanti sul territorio a favore dei soggetti in disagio sociale - ed il patrocinio dell’Ente e della Commissione Pari Opportunità. Appuntamento alle 16,30 presso il Centro polivalente Liguori, via S. Giuseppe, per la seconda edizione della “Festa di carnevale” ed alle 18,30 nella Chiesa Collegiata S. M. La Nova per una Santa Messa dedicata alle donne. Confermata nel ruolo dopo il recente rinnovo della CPO, la Presidente, dott.ssa Francesca Beneduce, ha patrocinato le iniziative, insieme alle consigliere comunali ed alle nuove elette in commissione per “dare alla festa della donna un significato diverso da quello comune e commerciale. Il fatto che coincida con il carnevale ci dà l’opportunità di essere accanto alle associazioni che, a titolo di volontariato, vivono il sociale con impegno personale e si adoperano per rafforzare il senso di comunità tutelando le fasce più deboli. Il carnevale è, come ha dimostrato la folla riunitasi intorno ai carri nella sfilata di ieri, occasione di aggregazione per avvicinare sempre di più i nostri giovani, motori del progresso e miglioramento futuro. Non potevamo dimenticare – precisa Francesca Beneduce - le donne che hanno perso la vita sul lavoro o a causa di violenza, né le giovani vite recentemente spezzate con violenza. Ne abbiamo parlato col parroco di Santa Maria La Nova, don Ciccio D’Ascoli, che è stato entusiasta e disponibile a dedicare una Santa Messa a tutte le grandi e piccole donne decedute ed a quelle più sofferenti della nostra comunità. A loro andrà il nostro pensiero e l’impegno della Commissione pari opportunità per combattere ogni forma di violenza”. E le donne, del centro e della periferia, che volessero raggiungere agevolmente via Roma, ove si trova S.M. La Nova, potranno parcheggiare gratis nelle strisce blu, operative da domani su Via Antonio D’Auria (lato destro), Via Roma (entrambi i lati) e Via Mario De Rosa (lato destro). In occasione dell’8 marzo, infatti, l’assessore al ramo Vito De Lucia ha dedicato alle signore l’iniziativa “Oggi io non pago”, sosta gratuita nelle strisce blu per tutte le donne automunite, che dovranno ritirare il coupon presso i negozi Glamour, Profumeria Magnetta e Camomilla, appositamente convenzionati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©