Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sant'Anastasia, Punto cliente INPS, prossima l'inaugurazione


Sant'Anastasia, Punto cliente INPS, prossima l'inaugurazione
13/03/2012, 14:03

Sant’Anastasia – NA – E’ per le 10,30 di giovedì prossimo, presso la Biblioteca Comunale Giancarlo Siani, in via Arco, l’appuntamento dato dal sindaco Carmine Esposito ai cittadini per l’inaugurazione del nuovo servizio: il punto clienti INPS.
Con una convenzione approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale l’Ente si è assicurata la possibilità di interagire direttamente con l’INPS rendendo disponibili locali per accogliere un “punto clienti”, un servizio che potrà essere di grande utilità e, certamente, potrà evitare le lunghe file e le attese dei cittadini di Sant’Anastasia, finora serviti nella sede di Pomigliano d’Arco.
“Un servizio che non è a 360 gradi, perché non è una sede INPS ma un “punto clienti”; uno sportello dotato di programmi INPS, funzionante con personale comunale, per dare ai cittadini la possibilità di trovare risposte alle proprie istanze, come ad informarsi sulla propria posizione assicurativa, o poter sapere a che punto è la propria pratica o conoscere l’iter per istruire una pratica. Nella sede INPS di Pomigliano – spiega il presidente del consiglio comunale, Lello Abete - i nostri concittadini facevano lunghe file con ore di attesa per ottenere informazioni e sbrigare pratiche che con il punto INPS in paese potranno essere evitate. La delibera di CC. è stata accolta con favore da tutti, perché è un servizio di chiara utilità. A dimostrazione che l’A.C. è attenta alle esigenze dei cittadini è stato raggiunto un altro obiettivo, ma non sarà l’ultimo perché abbiamo già fatto passi avanti per avere un ufficio collocamento e un servizio per l’agenzia delle entrate”.
Il punto clienti INPS funzionerà due giorni a settimana, il lunedì mattina e il giovedì pomeriggio.
“Per ora ci accontentiamo e monitoriamo questo nuovo servizio. Nel tempo – afferma il vice sindaco, Ciro Castaldo - avremo una web camera per poter fare in diretta le domande ad un operatore INPS. L’agevolazione al cittadino è implicita e, non essendo Sant’Anastasia un paese dotato di grandi industrie e commercio avanzato, se miglioriamo i servizi, miglioriamo anche l’economia interna, evitando da una parte aggravi di spese per spostamenti in altri paesi e varie, dall’altra aumentando il gradimento e l’efficacia dell’azione amministrativa che tende a mettere l’uomo e il bene comune al centro degli obiettivi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©