Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sant'Anastasia. Vince lo Sport in piazza nella giornata nazionale, bandiera del Coni al sindaco


Sant'Anastasia. Vince lo Sport in piazza nella giornata nazionale, bandiera del Coni al sindaco
04/06/2012, 10:06

Sant’Anastasia – Na – Strapotere delle biciclette alla partenza in via Roma sul circuito per lo più pianeggiante di via D’Auria, che consente agli atleti anche qualche fuga e pochi secondi di vantaggio per l’accenno di volata, poi tutti insieme nuovamente, altri sprazzi ma all’arrivo in piazza IV Novembre/via Roma non ci sono vinti, né vincitori. Ottima prestazione del consiglio comunale dei ragazzi e del suo sindaco Maria Pia Tufano, delle scuole, del vice-sindaco Ciro Castaldo, dell’ass. alla P.I. Fortuna Parma, del Presidente del Consiglio senior Lello Abete, dei consiglieri comunali senior Felice Manfellotto, Giustina Maione, Salvatore D’Auria, Fernando De Simone, delle associazioni sportive Cocoon, Performance Martial Arts e Asd Oasi. Ottimo il lavoro svolto dalla protezione civile e dalla Croce Rossa. Non è cronaca di un giro ciclistico agonistico, bensì di una “passeggiata in bicicletta”, con raduno e termine in piazza IV Novembre, piazza dove ha vinto lo sport e l’adesione dell’A.C. alla nona Giornata nazionale dello Sport.
Via Roma divisa in due dal palco, stands delle tre associazioni aderenti all’iniziativa (poche, rispetto al numero di associazioni accreditate al Comune), fila di ragazzi a simulare calci di rigore e centrare un foro sotto la guida degli istruttori della scuola di calcio OASI che ha offerto il mese di giugno gratuito a chi vorrà giocare; materassini sull’asfalto per le esibizioni acrobatiche, aerobica e fit boxe degli atleti della Cocoon, che ha offerto una lezione gratuita di salsa, zumba o sala attrezzi; sanda (chinese boxing) della Performance Martial Arts, pedalata in bicicletta, saggi musicali e danza, un centinaio di ragazzi, molti genitori, sole cocente e tante bottigliette d’acqua distribuite. Apre la manifestazione la partenza della passeggiata in bici, poi sul palco la bandiera del CONI, consegnata al sindaco Carmine Esposito che, sollecitato dalla piazza, ha detto: “la esporrò al Comune”.

“Una manifestazione organizzata in poco tempo ma ben riuscita, per essere la prima per me – afferma la neo-assessore alla P.I., Fortuna Parma – che ho cercato di coinvolgere le scuole in un evento che unisce subito tutti, senza esclusione di nessuno. Lo sport fa questi miracoli, fa star bene insieme tutti. Sottolineo che la “Passeggiata in Bicicletta” è stata una felice proposta del consiglio comunale dei ragazzi e del loro sindaco Tufano. Ho incontrato la piccola Maria Pia ed abbiamo deciso di dare un maggiore impulso al loro organismo e di far diventare itinerante il consiglio junior nei vari plessi, visto che è stato finora difficoltoso per loro raggiungere la sala consiliare. Per migliorare questa manifestazione dello sport e organizzarne altre per i prossimi appuntamenti, come quello riservato ai diversamente abili, dobbiamo iniziare a lavorare subito”. Parola di assessore, Dirigente Scolastico e… di mamma di un campione di nuoto.

“E’ andata bene. Giornata animata dallo spirito semplice e gioviale dei ragazzi, che nello sport si ritrovano a stare insieme naturalmente. Per essere il primo anno di partecipazione della nostra amministrazione alla giornata nazionale dello Sport – commenta il vice-sindaco Ciro Castaldo - il risultato è incoraggiante ed abbiamo registrato le negatività e le positività per migliorare. Credo che dobbiamo “esercitare” le associazioni a partecipare, creando più momenti come questo ed arrivare al prossimo appuntamento con la base solida di vari “allenamenti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©