Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sant'Antimo, un anno di successi per Palla al Centro

Grande festa della Scuola Calcio al Centro Sportivo

Sant'Antimo, un anno di successi per Palla al Centro
02/07/2013, 09:59

SANT'ANTIMO - Si è concluso con una grande festa, l’anno sportivo 2012/2013 della Scuola Calcio Palla al Centro del Centro Sportivo Sant’Antimo.
Una festa di sport e divertimento quella tenutasi venerdì scorso presso la struttura di Via Marconi, con la consegna degli oltre 500 attestati di partecipazione ai piccoli calciatori di tutte le categorie.

Doveroso il ringraziamento della società ai genitori dei ragazzi e a tutto lo staff tecnico:
“È  stato un anno speciale sia per i risultati sportivi che per quelli societari - commenta Girolamo Canciello, uno dei responsabili –. Un enorme grazie a tutto il team: a Marco Ponticiello, Alessandro Pastore e Gaetano Cimmino che, coadiuvati dai responsabili di segreteria Antimo Pacilio e Carmine Brunaccini, hanno dato vita ad una macchina perfetta grazie alla quale abbiamo ottenuto questi eccezionali risultati.
Forti di una struttura polivalente, i nostri ragazzi, infatti, hanno potuto contare su due campi da calciotto in erba sintetica di ultima generazione, un campo di calcetto in erba sintetica e campo polivalente a 11 che consente di svolgere l’attività calcistica con i ragazzi di tutte le categorie, dalla 96 al  2001.”

 Il riconoscimento di scuola calcio qualificata da parte della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) rappresenta un ulteriore contributo per la crescita della scuola calcio del presidente Cesaro, sempre più punto riferimento nel settore sport in Campania che si è distinta sul rettangolo di gioco non solo per meriti sportivi ma anche esempio di fair play.

Ottimo il lavoro svolto da tutti i tecnici Giuseppe Annunziata, Lino Stornaiuolo, Gianni Quadri, Pasquale Migliaccio, Gennaro Monaco, Marco Ponticiello, Bartolo Romanazzi, Antimo Verde, Giuseppe Parente, Luigi Femiano, Salvatore Costanzo, Dino Pezzella e Antonio Pastore.

Ora la società programma la stagione agonistica 2013/2014 che la vedrà impegnata in tutte le categorie, a partire dai baby 2008/07/06/05 per finire ai campionati agonistici regionali, selezionando ragazzi provenienti da tuttala regione. Nonmancherà, inoltre, l’impegno nel sociale attraverso l’organizzazione di manifestazioni a scopo benefico, ingrediente che da sempre contraddistingue la società santantimese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©