Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sant'Antimo, viaggio della memoria: tutto pronto per la partenza


Sant'Antimo, viaggio della memoria: tutto pronto per la partenza
25/01/2011, 10:01

Per il quarto anno consecutivo l’Amministrazione comunale di Sant’Antimo premia i suoi migliori studenti offrendo loro un viaggio di studio nei campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau in Polonia. I sette giovani partecipanti sono risultati vincitori di un concorso svoltosi nelle scuole medie e superiori del comune a nord di Napoli, al quale hanno partecipato circa 900 studenti.

Gli studenti vivranno questa straordinaria esperienza, aggregandosi con migliaia di studenti provenienti da tutte le parti d’Italia, con i quali visiteranno uno dei luoghi più tragici della storia dell’umanità: accompagnati da guide locali, ripercorreranno le tappe dello sterminio perpetrato dai nazistiche, che ebbe nella sua scientificità uno degli aspetti più agghiaccianti e spregevoli per l’uomo.

“Riproponendo l’iniziativa per il quarto anno consecutivo – dichiara il sindaco Francesco Piemonte – riteniamo ormai la stessa definitivamente stabilizzata nel programma di questa Amministrazione, in quanto ci sembra il modo più appropriato per perpetuare tra le nuove generazioni il ricordo degli immani crimini compiuti nei lager nazisti.”

L’assessore alla cultura Antimo Verde rileva che “l’ampia partecipazione dei giovani studenti della nostra comunità al concorso, frutto anche della collaborazione costruttiva con i docenti scolastici, ci rende certi della sensibilità dei giovani su questa tematica”. D’altra parte dalla stessa lettura degli elaborati prodotti dagli studenti “è rilevabile una profonda conoscenza degli avvenimenti e soprattutto una partecipazione sensibile ed emotivamente forte ai tragici avvenimenti”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©