Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Santa Maria Capua Vetere, presentato libro "Matt e Splatch"

Scuola, tra i banchi della “Gallozzi” i temi della diversità

Presente Alessandro Corallo, autore di "Striscia la Notizia"

.

Scuola, tra i banchi della “Gallozzi” i temi della diversità
05/04/2013, 10:17

SANTA MARIA CAPUA VETERE - “I temi della diversità e dell’amore per gli altri affrontati in chiave fantasy. Un mix vincente, sapientemente miscelato da Alessandro Corallo nel suo libro “Matt e Splatch nel regno di sottoterra”, che ha affascinato tantissimo i nostri studenti”. Così Caterina Fumante, reggente dell’istituto comprensivo “Carlo Gallozzi” di Santa Maria Capua Vetere, che il quattro aprile ha ospitato l’autore di “Striscia la notizia” nel salone centrale dell’istituto per la presentazione del suo lavoro. Gli studenti hanno adottato il libro “Matt e Splatch” nell’ambito del progetto “Amico libro”, leggendolo e individuando al suo interno gli argomenti salienti, avviando quindi prima un’attenta analisi di gruppo e poi la preparazione di una rappresentazione scenica e di due balletti. Gremito il salone centrale, che ha visto le centinaia di alunni interessate ad interagire con l’autore, proponendo quesiti e rispondendo a specifiche domande sul libro. Alessandro Corallo, dopo l’esibizione dei ragazzi, ha parlato del bullismo nelle scuole, annunciando infine l’uscita di un nuovo suo lavoro: “Chiara pasticcera”. Si tratta di un testo per ragazzi che, oltre al racconto della storia, fornisce 365 pratiche ricette per i più piccoli, facili da preparare senza l’aiuto degli adulti. Ritornando al progetto “Amico libro” della scuola Gallozzi, è la professoressa reggente Caterina Fumante a spiegarne gli obiettivi: “Come scuola abbiamo inteso stimolare ulteriormente i nostri ragazzi affinché rielaborassero quanto appreso con la lettura dei testi proposti e avviassero un confronto costruttivo sia tra i banchi di scuola che con l’autore”. Responsabile e coordinatrice del progetto è la professoressa Tecla Gravino, che ha spronato i suoi studenti anche alla preparazione di alcuni lavori grafici sui temi del libro. Al termine della giornata, infatti, ad Alessandro Corallo è stata consegnata un’artistica riproduzione della copertina del libro “Matt e Splatch”, realizzata dagli alunni.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©