Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Sel e Psi incontrano gli Amministratori casertani

1 Luglio 2013 - Hotel Jolly di Caserta - Ore 18.00

Sel e Psi incontrano gli Amministratori casertani
27/06/2013, 13:00

CASERTA - Il primo luglio, alle ore 18, presso l’Hotel Jolly di Caserta, le Federazioni Provinciali di Sel e del Psi promuovono una manifestazione politica unitaria sul tema dei rifiuti, all’indomani dell’ennesima tegola che presto si abbatterà sui cittadini della Provincia di Caserta: la GISEC (società che gestisce gli impianti per lo smaltimento di rifiuti) ha comunicato a tutti i comuni che il costo del conferimento della frazione indifferenziata dei rifiuti verrà maggiorato di 35€ per tonnellata.

L’iniziativa, aperta agli Amministratori Comunali di Terra di Lavoro, presieduta dal segretario provinciale del PSI, Domenico Dell’Aquila, verrà introdotta da Pietro Di Sarno, Coordinatore provinciale di SEL e prevederà gli interventi del capogruppo regionale del PSI, Gennaro Oliviero e dell’On.le Nazzareno Pilozzi, deputato di SEL.

“Una iniziativa che cade in un momento storico importante, in attesa che il Governo nazionale si appresti a varare una volta e per tutte il riordino delle competenze in materia di rifiuti, delegandole ai nostri Comuni, in coerenza al fermento propositivo proveniente dai cittadini e dai comitati spontanei, protagonisti di numerose iniziative e manifestazioni, svoltesi in numerose occasioni e in differenti comuni, avversando l’attuale piano regionale, soprattutto sulla inutile realizzazione del gassificatore di Capua, a cui il capogruppo regionale del Psi, Gennaro Oliviero ha proposto una specifica proposta di legge di revoca e visto anche l’impegno di SEL sulla campagna nazionale della legge Rifiuti Zero”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©