Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Serata casertana dell'artista Simona De Rosa

Grande attesa in città

Serata casertana dell'artista Simona De Rosa
22/07/2013, 17:14

CASERTA - Grande attesa in città per il concerto casertano della giovanissima promessa del Jazz Simona De Rosa, organizzato e promosso dagli amici di Informazione, Cultura e Spettacolo (Paolo Russo) per la rassegna estiva “Note di Note”. Già numerose le prenotazioni dei fans per la serata che si svolgerà mercoledì 24 luglio alle ore 21.00 presso il locale SUD ETHNIC HALL in via Galatina 138 San Clemente Caserta (338.9178790).

Saranno probabilmente numerosi i musicisti locali che prenderanno parte alla serata e non sono esclusi interventi sul palco come ospiti.

 

Dopo alcuni altri precedenti soggiorni temporanei, da gennaio 2013 la cantante, napoletana di nascita, risiede ormai stabilmente a New York dove frequenta il “Master in Jazz Performance” presso la Aaron Copland School of Music.

Al termine delle giornate di studio, la sera non è difficile incontrarla nei locali della Grande Mela dove capita frequentemente di vederla esibire con i nomi più blasonati della scena musicale newyorkese. E’ così che nascono amicizie e collaborazioni, durante le jam sessions in cui i vari artisti si mescolano all’insegna del vero spirito del jazz.

Di nascita napoletana anche a diversi chilometri di distanza, Simona canta Napoli e le sue bellezze, attraverso le canzoni tipiche del folklore napoletano, da lei rivisitate in chiave jazz.  

E’ proprio su questa sperimentazione musicale che sarà incentrato il nuovo album dell’artista, che vedrà la luce in America verso ottobre e di cui avremo modo di ascoltare alcune anticipazioni nella serata casertana. Nel suo nuovo lavoro ci saranno spazio anche per il latin ed il funk, assieme alla partecipazione di alcuni special guests, come Giovanni Imparato ed altri musicisti di rilievo della Campania, senza escludere il contributo degli amici newyorkesi.

Durante la sua breve tappa in Italia, prima di ritornare ad Agosto nell’Ohio come ospite in occasione di un festival sulla musica napoletana, a Caserta Simona De Rosa, si esibirà in quartetto con il pianista Lello Cannavale, arrangiatore di alcuni brani del lavoro in preparazione, Giampiero Virtuso alla batteria e Domenico Andria al contrabbasso. Verrà proposto il repertorio col quale l’artista si sta esibendo oltreoceano, anche se c’è da aspettarsi sempre e comunque la possibilità che intervengano special guests, per contaminare le sonorità del quartetto con vere e proprie jam sessions.

Così dopo solo un paio di anni dal progetto “Inside Quartet”, dell’omonimo quartetto, con il quale vennero lanciate anche alcune canzoni scritte di suo pugno, avremo modo di conoscere “la nuova Simona” alla luce della recente esperienza newyorkese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©