Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Domani mattina saranno trasferiti con le autombulanze

Sfrattati gli anziani della casa di riposo comunale ONPI


Sfrattati gli anziani della casa di riposo comunale ONPI
27/12/2010, 17:12

TORRE DEL GRECO-Protestano gli anziani dell’Onpi di torre del Greco, casa di riposo comunale che da domani di fatto non sarà più funzionante. La struttura , che ospita una sessantina di pensionati, ed è gestita dalla Regione Campania è stata ritenuta inagibile e per questo non più in grado di ospitare le funzioni per cui era in vita. Sul piede di guerra non solo gli anziani che non vogliono lasciare quella che ormai per loro è una grande famiglia ma anche alcuni dipendenti che hanno deciso di non accettare altra destinazione. Il comune ha dovuto fare un sorteggio per decidere dove saranno collocati gli anziani che domani mattina dalle otto in poi saranno trasferiti con le autoambulanze. Dal canto suo il portavoce del Sindaco Antonio Borriello ci tiene a precisare che questa situazione non è stata gestita dal comune e per questo loro si ritrovano solo a mettere in atto un’ordinanza. Prima di prendere questa risoluzione era stato chiesto agli ospiti della casa di riposo di scegliere una nuovo destinazione in base alle loro esigenze ma loro non hanno voluto farlo per questo si è dovuti passare al sorteggio che sarà casuale. Anche Giuseppe Laterza un dipendente della struttura protesta ed ha deciso di non accettare un nuovo collocamento anche a rischio del licenziamento che – dice - nel mio caso è dignitoso perché ho 36 annidi servizio ma nel loro caso invece è un vero e proprio abuso.


 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©