Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sicurezza ; Cesaro: “Il fermo dei presunti assassini del turista ha un valore simbolico eccezionale ”


Sicurezza ; Cesaro: “Il fermo dei presunti assassini del turista ha un valore simbolico eccezionale ”
31/05/2011, 13:05

“L’importanza dell’identificazione dei presunti assassini del turista statunitense da parte degli uomini della Mobile napoletana ha un valore oggettivo e simbolico eccezionale. E’ fondamentale che si sappia che nella nostra Città i crimini non vanno impuniti e la vigilanza delle forze dell’ordine è alta nella tutela dei turisti e dei cittadini”.

Lo ha dichiarato il Presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro appena saputo dell’operazione di polizia che ha portato al fermo dei responsabili della rapina che portò alla morte della vittima pochi giorni fa all’ospedale Loreto Mare.

“La notizia era nell’aria – ha continuato Cesaro - e spero che in questa vicenda abbia avuto un ruolo decisivo sia la videosorveglianza sul territorio che la collaborazione dei cittadini. Mi auguro che questa notizia serva a rasserenare gli animi tanto degli operatori turistici napoletani quanto di chi si appresta a visitare gli splendidi luoghi della nostra provincia. E mi auguro che i mass media diano a ciò adeguato risalto. Il mio pensiero – ha concluso il Presidente Cesaro - va comunque alla famiglia del turista ucciso, che mi auguro possa almeno avere la consapevolezza che gli assassini del loro congiunto saranno assicurati alla giustizia. Il mio apprezzamento, immutato e costante, alle forze di polizia dirette dal questore Luigi Merolla”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©