Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sorrento. Accordo tra Comune ed Enel Sole per il risparmio energetico


Sorrento. Accordo tra Comune ed Enel Sole per il risparmio energetico
24/02/2012, 11:02

Risparmio energetico, basso impatto ambientale e grande versatilità: sono solo alcune delle innovazioni del nuovo sistema di illuminazione pubblica Archilede, basato su tecnologia Led, introdotto a Sorrento grazie all’accordo tra Comune ed Enel Sole.
La sperimentazione per introdurre la nuova tecnologia è partita in piazza Angelina Lauro con l'installazione di 17 apparecchi di illuminazione Archilede da 84w su sette lampioni doppi ed uno triplo. La sostituzione dei vecchi corpi illuminanti ha permesso di ottenere un risparmio energetico di circa il 75% e consentirà di ridurre notevolmente le emissioni di anidride carbonica (circa 10 tonnellate ogni anno) immessa nell’atmosfera, nel pieno rispetto del protocollo di Kyoto.
I risultati sono già sotto gli occhi di tutti. A Sorrento in Piazza Angelina Lauro la luce è ora uniforme su tutta la sede stradale, priva di zone d’ombra e senza alcuna dispersione del flusso verso l’alto. Un’elettronica innovativa ed intelligente permette un’elevata flessibilità di regolazione del singolo punto luce. L’elettronica stessa è stata sottoposte a dure prove di laboratorio che hanno dimostrato che la vita media di ogni singolo elemento LED è di oltre 60.000 ore che equivale a circa 15 anni di funzionamento.
“Risparmiare energia migliorando al tempo stesso la qualità dell’illuminazione: questo è Archilede – ha commentato Emanuele Sguazzi, Responsabile del Dipartimento Territoriale Centro Italia di Enel Sole – La tecnologia che introduciamo a Sorrento rappresenta un vantaggio per tutti: cittadini, amministrazioni e ambiente, riducendo al tempo stesso costi ed emissioni e garantendo maggiore efficienza e affidabilità”.
"Il sistema adottato dall'ente consente di conseguire un risparmio energetico, con ricadute positive sia in termini di salvaguardia dell'ambiente che economici - ha spiegato il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo - E proprio per favorire ulteriori vantaggi per le casse comunali, stiamo studiando anche l'eventualità di affidare in concessione gli impianti di pubblica illuminazione dislocati sul territorio comunale".
Enel Sole, che opera da sempre impiegando tecnologie innovative per incrementare l’efficienza complessiva degli impianti e ottimizzare i consumi di energia elettrica, offre ai clienti una soluzione integrata comprendente la progettazione, fornitura in opera e collaudo per facilitare l’introduzione della nuova tecnologia e, laddove richiesto, un’anticipazione in conto capitale per consentire alle amministrazioni comunali di ottenere risultati immediati e una programmabilità della spesa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©