Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Sorrento ricorda il cittadino onorario Lucio Dalla


Sorrento ricorda il cittadino onorario Lucio Dalla
01/03/2012, 16:03

"Lucio Dalla è stato un indiscusso protagonista della scena musicale ed artistica italiana ed internazionale, ma anche un grande amico, nonchè cittadino onorario, della nostra città”.
Così Giuseppe Cuomo, sindaco di Sorrento, alla notizia dell'improvvisa scomparsa del cantautore bolognese.
"La sua “Caruso” resta un simbolo di Sorrento – ha aggiunto Cuomo – Dalla è stato più volte premiato qui da noi in occasione di eventi e manifestazioni e ha sempre goduto dell’affetto di tutti. Un rapporto iniziato negli anni Sessanta e mai interrotto. Non ha mai nascosto il suo amore, ricambiato, per questa terra. Nell’ultima edizione di Sanremo ha voluto interpretare Anema e Core, composta proprio da un sorrentino, Salve D'Esposito”.
Cuomo ricorda di averlo raggiunto al telefono lo scorso gennaio, per invitarlo alla mostra “Canta a Surriento la passione dei sorrentini per la musica”, in corso a Villa Fiorentino.
“Si era molto dispiaciuto di non potere intervenire all’evento, che ospita una sezione dedicata proprio alla canzone Anima e Core – aggiunge il sindaco – Ma mi aveva promesso di tornare a Sorrento per la posa del busto di Salve D’Esposito nella villa comunale. La sua scomparsa lascia un grande vuoto. A lui dedicheremo un pezzo della nostra Sorrento".
Cuomo ha infine reso noto che il Comune di Sorrento parteciperà in forma ufficiale al rito funebre e sarà tenuta una commemorazione nel corso della prossima seduta del consiglio comunale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©