Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Gli arresti eseguiti a Lusciano ed a Castel Volturno

Spaccio di stupefacenti, due fermi dell’Arma nel Casertano

Sequestrati sostanze stupefacenti e danaro contante

.

Spaccio di stupefacenti, due fermi dell’Arma nel Casertano
28/01/2013, 11:02

CASERTA - Nel corso della notte i militari della sezione radiomobile del reparto territoriale di Aversa hanno arrestato, in flagranza di reato, Antonio Raiano, 29enne, di Napoli. I carabinieri, nel corso di un servizio finalizzato a prevenire il fenomeno dello spaccio sostanze stupefacenti, lo hanno sorpreso, in viale della Libertà a Lusciano, mentre cedeva ad un avventore della sostanza stupefacente, in cambio di denaro contante. A seguito di perquisizione personale e veicolare, Raiano è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente, del tipo cocaina, per complessivi venti grammi, appositamente confezionata, e della somma contante di duecentocinquanta euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, provento dell’illecita attività di spaccio. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Sempre i carabinieri, stavolta però a Castel Volturno, hanno arrestato, in via Jacopo Sannazzaro, Lucky Joshua Ogheneogaga, nigeriano, 24enne, irregolare sul territorio nazionale. I militari dell’Arma, al termine di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento, lo hanno sorpreso mentre cedeva sostanza stupefacente ad un tossicodipendente del luogo. La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro quattro involucri in cellophane, contenenti complessivamente un grammo di sostanza stupefacente, del tipo eroina. Anche il nigeriano è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©