Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Spazio, Cesaro: “contrastare fuga cervelli per lo sviluppo del paese”


Spazio, Cesaro: “contrastare fuga cervelli per lo sviluppo del paese”
01/10/2012, 14:25

“Bisogna contrastare la fuga di cervelli, formati nelle nostre università, e puntare con decisione allo sviluppo della ricerca e dell’industria ad alta specializzazione. E’ assurdo non utilizzare le proprie risorse umane, perché ciò si traduce in perdita di competitività ed in maggiori costi nell’importazione di nuove tecnologie. L’industria aerospaziale ne è un esempio, quanto mai pertinente nella nostra regione e nella nostra provincia, che da sole rappresentano il 22% della quota di mercato nazionale”.

Lo ha detto il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, a margine della 63^ edizione dello IAC che si è aperto stamane a Napoli alla Mostra d’Oltremare.

“Per quanto riguarda questo prestigioso appuntamento – ha aggiunto Cesaro -  è opportuno registrare che da qualche mese Napoli e la sua provincia ospitano, con sempre maggiore frequenza, eventi di rilievo internazionale. Mi auguro che questa tendenza non si fermi e che possa diventare una consuetudine. Regione, Provincia e Comune, insieme, sono impegnate in tal senso”.

“Nell’attuale momento politico, in cui siamo stati tutti spettatori di episodi decisamente incresciosi, è fondamentale registrare questi esempi di sana collaborazione istituzionale. E’ il modo giusto e concreto – ha concluso Cesaro - per restituire la fiducia ai cittadini verso le proprie istituzioni”.

  

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©