Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

L'evento è stato organizzato dal Cpd Csi Pozzuoli

Successo per la gara podistica "Corriamo nel Mito"

Il prossimo anno si festeggerà l'edizione del decennale

Successo per la gara podistica 'Corriamo nel Mito'
06/06/2011, 10:06

POZZUOLI (NA) - L’edizione 2011 della ‘Corriamo nel Mito’, gara podistica di km 11,200 organizzata dal CPD Csi Pozzuoli intorno ai laghi Averno e Lucrino, è stata vinta da Gennaro Ciambriello in 41’54”. Per l’alfiere dell’Atletica Qualiano si è trattato del quarto successo nella competizione dopo le vittorie consecutive riportate dal 2007 al 2009. Una vittoria allo sprint ottenuta sul vincitore della passata edizione, il tunisino Khelifa Zoubir (Alba Bacoli), la cui resistenza è stata debellata solo nel rettilineo finale. I due hanno fatto una gara di testa con Chiocca (Napoli Nord Marathon) poi terzo al traguardo, Crivelli, Aulitto e Principe, nell’ordine nella classifica finale, ma superata metà gara, sul tracciato pedonale del lago d’Averno, hanno accelerato staccando tutti ed involandosi verso il traguardo. Da segnalare la brillante prestazione del diciassettenne Mauro Panucci, già protagonista nella “Straputeoli, studenti…in pista” di inizio maggio, che ha tenuto il passo dei battistrada guadagnando il settimo posto finale. Tra le donne prima al traguardo Lucia Avolio (Napoli Nord Marathon) in 49’23”, che ha preceduto Rossella Lubrano (Alba Bacoli) e Rosa Capuano (Raffaele Illiano). Nelle categorie Master si sono imposti Antonio De Rosa (35-39), Vincenzo Aulitto (40-44), Domenico Chiocca (45-49), Alfonso Nappo (50-54), Mario Avallone (55-59) e Ciro Sciocca (60-64). Tra gli Under (percorso di Km 1,5 intorno al lago Lucrino) successi per: Alessia Lucignano (Under 12), Orlando Schiano (Under 14), Francesco Serino (Under 16 M) e Marta Serino (Under 16 F). Positivi i riscontri dell’iniziativa che si avvia a viver il prossimo anno l’edizione del decennale. “La manifestazione si conferma un appuntamento focale di inizio estate nel panorama del podismo flegreo – ha detto, Girolamo Catalano, vicepresidente della società organizzatrice -. Il crescente interesse e l’entusiasmo che riscuote tra gli appassionati sono un apprezzamento importante per riproporre e migliorare la competizione”. Ulteriore dimostrazione del crescente successo è dato dalle conferme di patrocinio del Comune di Pozzuoli, dell’Azienda di Cura Soggiorno e Turismo flegrea, della Pro Loco Pozzuoli e dal numero degli sponsor che cresce di anno in anno ed ha visto impegnati tra gli altri: La Chianina, Play off Club spa, Villa Pavone, La Cucina di Ruggiero, Antico Stabilimento Lido ‘Stufe di Nerone’, Il Capriccio, Bazar Lucrino, Bar G Lucrino, Edicola giornali Lucrino, Tabaccheria Après La Croix, Dolci Qualità, Caronte, Mast’Andrea ed Elettrodomestici Scialoja.

Questo l’ ALBO D’ORO della manifestazione
2011 Gennaro Ciambriello (Atl. Qualiano)
2010 Khelifa Zoubir (Tunisia)
2009 Gennaro Ciambriello (Atl Qualiano)
2008 Gennaro Ciambriello (Atl Qualiano).
2007 Gennaro Ciambriello (Atl Qualiano).
2006 Giuseppe Di Meo (Alba Bacoli).
2005 Domenico Carannante (Alba Bacoli).
2004 Domenico Chiocca (Alba Bacoli).
2003 Giuseppe Di Meo (Alba Bacoli)

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©