Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Il Comitato Liternum attende il referendum per la scissione

Successo per la gara sportiva "Corriamo Insieme"

L'obiettivo delle associazioni è riqualificare la costa

Successo per la gara sportiva 'Corriamo Insieme'
28/09/2011, 16:09

GIUGLIANO - Operativa da anni sul litorale flegreo- domitio, l’associazione “Agire Insieme” ha lanciato una nuova sfida sul territorio. Si tratta della seconda edizione della gara podistica “Corriamo Insieme”. La manifestazione sportiva con partenza dagli scavi Liternum ha percorso la fascia costiera con il fine di poter lanciare uno sguardo a tale area, da anni martoriata dal degrado e dall’incuria degli enti preposti. “Vogliamo offrire una cassa di risonanza alla flebile voce dei cittadini a lungo dimenticati ed ignorati dalle politiche attuate solo nel centro storico – rendono noto gli organizzatori dell’iniziativa – Nessuno ha mai considerato il nostro litorale come volano per lo sviluppo del territorio, che secondo il nostro parere potrebbe vivere del solo turismo e delle tradizioni agricole e culturali. Da tre anni siamo uniti per dare voce ad ogni singola problematica e soprattutto con la speranza che le varie iniziative possano dare lustro ad una realtà dimenticata e pronta al riscatto”.
La battaglia dei residenti delle frazioni di Licola, Varcaturo e Lago Patria procede così senza alcuna battuta d’arresto. A caldeggiarli sia l’associazione “Agire Insieme” che il Comitato pro Comune di Liternum, noto per aver organizzato una petizione di circa 5000 firme.
Strade, fogne, illuminazione e aree libere dai rifiuti rappresentano le richieste principali dei cittadini, che intanto sono in attesa di conoscere la data del referendum, che probabilmente si terrà a fine settembre.
Alle urne i cittadini potranno votare la scissione dal centro storico di Giugliano, dando così vita ad un nuovo ed autonomo ente comunale.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©