Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Taglio del nastro a Villa Buonanno per mercatini di Natale


Taglio del nastro a Villa Buonanno per mercatini di Natale
06/12/2013, 15:06

Un coro gospel di bambini accompagnati dai flauti e dalle tastiere dei piccoli musicisti delle scuole cittadine ha inaugurato la tre giorni dedicata ai Mercatini Natalizi di Cercola, in programma a Villa Buonanno da oggi fino a domenica. Delegazioni provenienti da tutti gli istituti scolastici del territorio hanno fatto da cornice alla cerimonia inaugurale, apertasi con un intervento del presidente del Parco Nazionale del Vesuvio, Ugo Leone. Nei giardini e nella corte della villa seicentesca che ospita la kermesse, sono stati allestiti quaranta stand dove i commercianti del territorio espongono l’eccellenza dell’enogastronomia tipica, dell’artigianato locale e dell’hobbistica: il connubio tra operatori del commercio, la Pro Loco e il Comune di Cercola, coordinati dal gruppo che dirige il Relais Villa Buonanno, sta dando vita ad una manifestazione di alto livello dove non lasciarsi contagiare dall’atmosfera natalizia è praticamente impossibile. Elfi, fatine e clown in carne ed ossa hanno accolto i ragazzi e li hanno accompagnati per mano a consegnare la loro letterina a Babbo Natale.
La kermesse, che ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Napoli, è alla quinta edizione “Il coinvolgimento dei bambini è un aspetto fondamentale per eventi di questo tipo perché le nuove generazioni rappresentano il nostro futuro, un futuro che dobbiamo indirizzare sulla strada dello sviluppo territoriale possibile solo con la collaborazione di tutti. Dobbiamo lavorare perché la nostra città venga conosciuta oltre i propri confini e ciò può avvenire solo attraverso la sponsorizzazione delle tante eccellenze che operano sul territorio. Proprio per questo – come spiega il sindaco Vincenzo Fiengo – i Mercatini rientrano in un ampio calendario di iniziative che andranno avanti per tutto il mese di dicembre:  ci saranno tre appuntamenti organizzati con Ascom e Aicast: il 14 il Villaggio Natalizio nella lottizzazione Carafa, il 22 la Festa di beneficenza in piazza Municipio, e il presepe vivente in programma per il 6 gennaio”
La Pro loco, gemellata con Trame Africane, sta lavorando da mesi per l’allestimento dell’iniziativa. “Abbiamo centrato un obiettivo importante: creare una rete tra istituzioni, operatori del commercio e tessuto imprenditoriale; l’occasione offertaci dal Natale ci ha dato l’opportunità di portare qui a Cercola una kermesse di alto livello che va oltre il momento natalizio in sé: ringrazio quanti stanno lavorando intensamente dalla “regia” nella gestione dell’evento e delle centinaia di bambini che accoglieremo in questi giorni”, dichiara il presidente Dario Coppola.
“Il filo conduttore della manifestazione è la territorialità: i Mercatini danno la possibilità ai commercianti di sponsorizzare se stessi, la struttura che sorge in una dimora d’epoca interamente ristrutturata è emblema del tesoro storico-artistico della Campania  e in questo momento così difficile per la nostra regione è assolutamente necessario lanciare un segnale forte a tutela dei nostri prodotti tipici, eccellenze riconosciute a livello mondiale”, dichiara Giuseppe Palumbo sales manager di Villa Buonanno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©