Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Tares: Abbascià (FIDA), Bene battaglia Confcommercio Napoli su tassa


Tares: Abbascià (FIDA), Bene battaglia Confcommercio Napoli su tassa
21/11/2013, 13:43

NAPOLI - "Siamo al fianco di Confcommercio di Napoli nella battaglia sulla Tares, che in alcuni casi ha visto sestuplicare gli importi a carico dei negozi ortofrutticoli. Così si porta al collasso il sistema delle piccole imprese sane generando povertà e disoccupazione". Lo ha detto Dino Abbascià, presidente FIDA - Federazione Italiana Dettaglianti dell'Alimentazione, che ha riunito i propri vertici nazionali a Napoli, ospiti della Confcommercio provinciale, guidata da Pietro Russo.
"La provincia di Napoli - ha spiegato Abbascià - è una delle realtà associative maggiormente rappresentative, non solo per i numeri ma soprattutto per la qualità dell'azione sindacale, grazie anche all'azione del presidente provinciale FIDA Napoli Marco Menna".
"Iniziative come l'Accademia dei Gastronomi FIDA - ha concluso il numero uno dei dettaglianti dell'alimentazione - ci legano ancora di più ad una città meravigliosa che ha bisogno di maggiore rispetto ed attenzione da parte delle autorità competenti".
"Oltre 5mila imprese napoletane rischiano la chiusura a causa della stangata Tares", ha ricordato il numero uno della Confcommercio partenoopea Russo. "Le tariffe sono insostenibili, soprattutto se rapportate ad un servizio assolutamente carente e decisamente più oneroso rispetto a quello degli altri maggiori Comuni italiani".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©