Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Il 14 gennaio una cena originale

“Teatro nel piatto”, lo spettacolo a tavola al Centro Ippico Montenuovo


“Teatro nel piatto”, lo spettacolo a tavola al Centro Ippico Montenuovo
10/01/2012, 12:01

POZZUOLI (NA) - Un'idea originale per una proposta culturale fuori dal comune: è questa la ricetta offerta dal Centro Ippico Montenuovo di Pozzuoli, che ha organizzato una serata dal titolo più che significativo, “Teatro nel piatto”.
Si tratta di una cena spettacolo sui generis, nel corso della quale sabato 14 gennaio – tra una portata e l'altra - gli ospiti potranno diventare attori per una sera, coadiuvati da preparatissimi maestri della recitazione.

A svolgere il ruolo di “suggeritori sopra le righe” saranno, infatti, gli attori della Compagnia Vulcano Metropolitano di Pasquale della Monaco, già negli ultimi mesi dello scorso anno protagonisti nella Club House del Centro con una frizzantissima  Tombolata Scostumata (il 28 dicembre) e con uno show in occasione della serata finale del Torneo di Natale, combinata burraco-salto ad ostacoli tenutasi il 2 e il 4 dicembre scorso.
Nato a Napoli nell'ottobre del 1947, Pasquale della Monaco, è stato più volte definito da colleghi e critici un vero artista a tuttotondo, come dimostrano le diverse “fasi” della sua vita: prima pittore, poi attore, una vita – insomma - in nome dell'arte in tutte le sue sfaccettature.
Portavoce del concetto del teatro in strada, un palcoscenico sul quale gli attori possano recitare e non "animare la folla", della Monaco ha lavorato con grandi maestri del teatro, da Pupella Maggio a Peppe Barra.

L'inizio del “Teatro nel piatto” è previsto per le ore 20.30 e nel corso della serata si terranno le selezioni e la prova di set per un film di prossima uscita su Napoli.
La quota di partecipazione alla cena spettacolo per soci e ospiti del Centro Ippico Montenuovo (IV traversa Licola Patria Montenuovo 9/a, Arco Felice, Pozzuoli -NA) è di 15 euro.
Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 0818041163, 0818661320 o 3271606522.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©