Provincia / Ercolano

Commenta Stampa

Tenta di violentare la figlia durante una lite, arrestato


Tenta di violentare la figlia durante una lite, arrestato
14/09/2011, 14:09

ERCOLANO- Tentata violenza sessuale aggravata, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali con queste terribili accuse è stato arrestato un 46enne di Ercolano dai carabinieri della locale tenenza che lo hanno colto in flagranza di reato. Nella tarda serata di ieri nella II traversa di via verzieri l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, si era introdotto nella casa dell’ex moglie dopo aver danneggiato la porta d’ingresso con calci poi ha cominciato a fare ingiurie e minacce nei confronti della moglie e alle due sue figlie, due minorenni. Successivamente, non pago di quanto già aveva fatto,  ha afferrato per i capelli la figlia più piccola , una 14enne, ed ha tentato di violentarla per fortuna senza riuscirci grazie alla reazione della minore e degli altri familiari presenti anche loro malmenati. Immediato è stato l’intervento dei carabinieri, allertati dalle vittime, che hanno bloccato l'uomo nella sua abitazione e lo hanno arrestato. L’ex moglie e la figlia sono state portate all’ospedale Maresca dove sono state medicate per contusioni guaribili rispettivamente 3 e giorni.


 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©