Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Terra dei fuochi, sen.D'Anna: "Senza termovalorizzatori in Campania si continuerà a versare immondizia nei fossi”


Terra dei fuochi, sen.D'Anna: 'Senza termovalorizzatori in Campania si continuerà a versare immondizia nei fossi”
04/12/2013, 12:04

CASERTA - “Il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri per affrontare l’emergenza nella cosiddetta ‘terra dei fuochi’ riprende l’antecedente proposta di legge a firma dei deputati Russo e Sarro del Pdl i quali, per primi, avevano presentato una norma speciale per affrontare, con urgenza ed in via definitiva, la questione relativa alla bonifica dei terreni inquinati”. Così il senatore casertano del gruppo Grandi Autonomie e Libertà (GAL) Vincenzo D’Anna, membro della commissione Igiene e Sanità di palazzo Madama.
Per D’Anna - che ne approfitta per lanciare “un messaggio al governatore della Campania, Stefano Caldoro” - se questo sforzo “non sarà accompagnato da una diffusa consapevolezza che occorre realizzare, nei termini previsti dal piano regionale, tutte le fasi per lo smaltimento dei rifiuti, ivi compresi gli impianti di termovalorizzazione, in Campania si continuerà  a riversare immondizia nei fossi”.
“La politica del no alla realizzazione degli impianti e l’allarmismo diffuso nella popolazione, costituiscono il vero nemico da abbattere per riportare la situazione alla normalità” conclude il senatore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©