Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Tore del greco, “Una torre di libri”: il 25 e 26 luglio, a Villa Macrina

Due “giornate di lettura”

Tore del greco, “Una torre di libri”: il 25 e 26 luglio, a Villa Macrina
23/07/2013, 11:50

TORRE DEL GRECO - L’Assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Torre del Greco, in collaborazione con l’Associazione Lettori Torresi - ALT! e la Biblioteca Comunale “E. Aprea”, presenta la manifestazione culturale “Una Torre di Libri”, una doppia giornata di workshop, incontri, seminari, tavole rotonde, che si terrà a Villa Macrina nei pomeriggi di Giovedì 25 e Venerdì 26 Luglio.

 

La manifestazione è finalizzata a promuovere la passione per la lettura, sottolineando la sua importanza culturale e sociale - commenta l’Assessore Antonio Boschetti - L’attenzione sarà prevalentemente rivolta a due forme letterarie: la narrativa e il fumetto. Con questa iniziativa intendiamo inoltre rivalutare la funzione della Biblioteca Comunale di Torre del Greco e del suo Archivio Storico, che rappresentano una risorsa imprescindibile per la cittadinanza”.

 

Alla narrativa, protagonista della prima giornata, saranno dedicati un workshop e una tavola rotonda dal tema “Perché si scrive, perché si legge e perché non si legge più”, con la partecipazione degli autori Francesco Saverio Torrese, Claudia Palumbo e Mariolina Bencivenga. Al fumetto sarà invece riservata la seconda giornata, con un workshop di avviamento al racconto per le immagini dedicato ai bambini e curato da esperti del settore. Previsto anche un focus su mondo del fumetto in Campania, una delle regioni più interessate al fenomeno della cosiddetta “nona arte”.

 

Il mondo delle nuvole parlanti - commenta il Presidente di ALT!, Salvatore Cervasio - è uno degli universi più ricchi di fascino e fantasia, e può essere utile sia dal punto di vista sociale che culturale in quanto rappresenta, per i bambini, la tappa di avvio alla lettura, una propedeuticità indispensabile in un’epoca sempre più invasa dai media”.

 

Ad abbellire le già meravigliose sale di Villa Macrina ci sarà poi una mostra di alcune delle più  belle tavole a fumetti della storia della narrativa per immagini. Per l’occasione, sarà inoltre possibile visitare la Biblioteca Comunale e il suo Archivio Storico. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©