Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Un ponte tra Italia e Spagna nel segno del poeta di Recanati

Torre del Greco: a Villa delle Ginestre è di scena Leopardi


Torre del Greco: a Villa delle Ginestre è di scena Leopardi
24/06/2010, 19:06

TORRE DEL GRECO -  Dopo la svolta, l’anno scorso, del Premio letterario leopardiano “La Ginestra”, nato nel 2006 per celebrare la figura di Giacomo Leopardi e i luoghi che in Campania sono stati amati dal grande poeta, il riconoscimento assegnato nel 2009 allo studioso Lucio Felici, diventa quest’anno internazionale, con l’assegnazione del premio alla  filologa spagnola, María de las Nieves Muñiz.  Professore ordinario di Filologia italiana all’università di Barcellona, fine studiosa divisa tra due mondi, Spagna e Italia, dove si è formata e ”ambasciatrice culturale” del poeta Giacomo Leopardi.
La studiosa riceverà la quinta edizione del premio, domani pomeriggio alle ore 19.30 nella sede di Villa  delle Ginestre, in una serata densa di suggestioni leopardiane tra musica,
poesia e brani del poeta di Recanati, condotta da  Donatella Trotta, con letture dell’attore Massimiliamo Foà e interventi musicali.
La serata, suggellerà tra l’altro una sinergia avviata tra il Centro Nazionale Studi Leopardiani (Cnsl) di Recanati, Villa  delle Ginestre e l’università di Napoli “Federico II”,  il cui ex rettore, Guido Trombetti, attuale assessore regionale, è anche Presidente del Comitato scientifico del riconoscimento, ideato dal Rotary Club di Torre del Greco e  organizzato in collaborazione con la Fondazione Ente Ville Vesuviane.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©