Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Borriello preoccupato dalla situazione dilagante del racket

Torre del Greco, emergenza racket: stop alla vendita di maschere

Ieri vertice della Consulta Sicurezza a Palazzo Baronale

.

Torre del Greco, emergenza racket: stop alla vendita di maschere
25/02/2011, 15:02

Il sindaco di Torrre del Greco, ha firmato ieri un ordinanza in cui si disciplina l’uso delle maschere di carnevale, alla luce delle recenti esplosione di bombe ai danni di alcuni esercizi commerciali operanti sul territorio cittadino dal parte dei clan della zona.

Il sindaco Borriello è preoccupato dalla situazione dilagante del racket nella città del corallo, da qui ne nasce l’ordinanza che fino all’8 marzo prossimo scatta il divieto assoluto di vendere ed utilizzare maschere ed abbigliamento che possa turbare o offendere la sicurezza pubblica.

Proprio su questa questione si è tenuto ieri a Palazzo Baronale l’incontro dei rappresentanti della Consulta per la Sicurezza, con il sostegno del commissario antiracket Franco Malvano. Ciro Borriello ha dichiarato che “è stato un confronto costruttivo. Un momento di sentita partecipazione, volto ad incrementare la prevenzione contro atti criminosi”.

L’ordinanza è stata accolta positivamente dalle associazioni antiracket e antiusura, infatti Silvana Fucito ha espresso un plauso al sindaco di Torre del Greco intendendo che il sindaco avrà avuto le sue buone ragioni per emanare un’ordinanza del genere.

Tutta Torre del Greco è fortemente determinata nel condannare e fronteggiare la criminalità sul suo territorio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©