Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Torre del Greco: riunita la Consulta per la Sicurezza


Torre del Greco: riunita la Consulta per la Sicurezza
24/02/2011, 17:02

Torre del Greco – Dopo gli ignobili fatti criminosi a danno di un commerciante nella città corallina, stamani pronta la risposta delle istituzioni. Si è tenuto a Palazzo Baronale l’incontro dei rappresentanti della Consulta per la Sicurezza. In proposito, Ciro Borriello ha dichiarato che “è stato un confronto costruttivo. Un momento di sentita partecipazione, volto ad incrementare la prevenzione contro atti criminosi. Questa amministrazione e tutte le istituzioni coinvolte, in primis le Forze dell’Ordine, l’Ascom, la Chiesa, i Comitati dei Costruttori, il mondo della scuola, con il sostegno del commissario antiracket Franco Malvano, sono fortemente determinate nel condannare e fronteggiare la criminalità sul territorio”. Così Ciro Borirello, sindaco di Torre del Greco. “In merito, sono state rappresentate una serie di iniziative – ha aggiunto - che a breve saranno realizzate, come la Securshop, per cui si prevede uno stanziamento di 100mila euro volto a finanziare l’acquisto di videocamere, e anche la vigilanza della Polizia Locale 24 ore, con la concertazione delle parti sociali. Inoltre, sono previste importanti riqualificazioni del centro storico per realizzare un maggiore decoro, vivibilità e sicurezza urbana. Sono, infatti, previsti lavori di restylng nel cuore della città, un’area da lungo tempo in stato di degrado. Non mancheranno, infine, ulteriori iniziative per favorire il più possibile i commercianti”. “Ma desidero sottolineare – ha concluso il Primo cittadino - che il deterrente più forte per combattere la criminalità sarà sempre quello della forte partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, affinché sia per davvero instaurato un costante rapporto di fiducia e collaborazione con le Istituzioni e le Forze dell’Ordine.” Filippo Borriello

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©