Provincia / Napoli

Commenta Stampa

4000 auto per ora, blocco mezzi pesanti

Traffico: sabato da bollino nero


Traffico: sabato da bollino nero
06/08/2011, 10:08

Come da previsioni, il sabato da 'bollino nero' si è rivelato tale sulla nuova A3 Salerno Reggio Calabria già dalle prime ore della notte di oggi. "Raggiunto un picco di traffico - è scritto in una nota dell'Anas - di oltre 4.000 veicoli l'ora nella parte iniziale dell'autostrada e, soltanto nelle ultime 7 ore, sono transitati complessivamente oltre 24.000 veicoli. Solo grazie ai tratti ammodernati non si sono registrati particolari disagi". Al momento, il traffico è intenso ma scorrevole nel salernitano, in particolare sui nuovi tratti a tre corsie per senso di marcia tra Salerno e Sicignano; nel cosentino, in particolare nel nuovo tratto tra Altilia e San Mango d'Aquino, e anche nel reggino, dove i cantieri inamovibili riducono le corsie di marcia transitabili. Rallentamenti, invece, si registrano in direzione Sud, nel tratto compreso tra il chilometro 116 e il chilometro 123 in prossimità di Lagonegro, in Basilicata, anche a causa di un veicolo in avaria, in prossimità del cantiere inamovibile. Il personale dell'Anas e della Polizia stradale è impegnato per agevolare la circolazione tra Lagonegro Nord e Lagonegro Sud. Come sull'intera rete stradale e autostradale nazionale, la circolazione sarà favorita dal blocco dei mezzi pesanti che non potranno viaggiare fino alle 24 di oggi e domani, domenica 7 agosto, dalle ore 7 alle ore 24,00. Già nelle prime ore del mattino, il traffico è molto intenso sulla rete di Autostrade per l'Italia, soprattutto lungo le direttrici A.1 e A.14 verso il sud del Paese. Lo fa sapere la Società sottolineando che i primi consistenti spostamenti da Milano e dai confini di Stato sono cominciati nella notte e nelle ore successive hanno progressivamente interessato le tratte più a sud. "La fluidità - dice una nota - è decisamente migliorata in area fiorentina grazie al completamento della terza corsia fino a Firenze sud, così come in uscita da Roma verso nord per l'apertura della terza corsia da Settebagni". Al momento non si segnalano criticità particolari, tuttavia chi viaggia in autostrada verso il sud, in questo sabato da bollino nero, dovrà aspettarsi una inevitabile dilatazione dei tempi di percorrenza. Questa la situazione nel dettaglio alle ore 9:30: - A1 Milano - Napoli: occorre circa 1 ora per percorrere il tratto Casalpusterlengo Fiorenzuola verso Bologna ed 1 ora nel tratto tra Modena e Bologna; - A14 Bologna - Taranto: per percorrere il tratto tra Bologna Borgo Panigale e San Lazzaro in direzione Ancona, occorrono 30 minuti; mentre più a sud il tratto tra Imola e Rimini si percorre in circa 2 ore e 15 minuti, ed il tratto tra Fano ed Ancona in circa 45 minuti. Nelle prossime ore è previsto traffico con flussi molto elevati fino alle 22. La circolazione sarà comunque agevolata dallo stop dei mezzi pesanti fino alle ore 23 di oggi e tra le 7 e le 24 di domani. Sono stati inoltre rimossi tutti i cantieri amovibili per assicurare la massima fluidità della circolazione

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©