Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

I carabinieri di Bacoli acciuffano due uomini di Pomigliano

Truffa dello specchietto: due arresti


Truffa dello specchietto: due arresti
23/06/2010, 16:06

BACOLI - Passerà alla storia come il "duodello specchietto", il gruppetto di ragazzi arrestati questa mattina dai carabinieri di via Lungolago. Si tratta di due residenti di Pomigliano D'Arco che truffavano automobilisti flegrei: fingevano di essere stati urtati dalle auto passanti.
Colpivano le vetture, fermavano chiedendo un risarcimento per il presunto danno ricevuto, ovvero lo specchietto distrutto. Poche decine di euro per la riparazione, che sommate tra di loro portavano in una giornata a raccimolare un bel gruzzolo. I due furfanti hanno rispettivamente 25 e 30 anni, pluripregiudicati. L'auto usata da loro è una Golf Volkswagen nera. Circa 30 le truffe messe a segno ed evindenziate ai carabinieri di via Lungolago. Gli uomini dell'Arma li hanno catturati proprio mentre tentavano di circuire un anziano automobilista della zona di Bacoli. Per i due uomini è stato emesso un foglio di via obbligatorio che durerà per i prossimi tre anni.

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©