Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

L’incontro ieri all’hotel Marad di Torre del Greco

Turismo, accordo per il rilancio tra Tess e sindaci


.

Turismo, accordo per il rilancio tra Tess e sindaci
30/04/2010, 19:04

TORRE DEL GRECO – Si è svolto ieri all’hotel Marad di Torre del Greco un incontro tra il Consorzio Costa del Vesuvio, i sindaci dei comuni vesuviani, Tess Costa del Vesuvio e alcuni imprenditori, per discutere degli interventi da mettere in atto per il rilancio del turismo sul territorio. L’incontro si è concluso con la definizione di una serie di iniziative tra cui la realizzazione di un servizio bus navetta tra l’aeroporto di Capodichino e le principali strutture turistico- ricettive e culturali  dell’area vesuviana con lo scopo di migliorare la qualità dei servizi di accoglienza turistica.
I partecipanti al summit si sono impegnati a sottoscrivere un protocollo di intesa sulle politiche di sviluppo dell’area vesuviana, affidando all’assessore al Turismo della Provincia di Napoli, Valeria Casizzone,  il coordinamento delle azioni di valorizzazione e promozione. Alla stessa è stato chiesto di farsi portavoce di tali iniziative presso il Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro.
Il primo cittadino di Portici, Vincenzo Cuomo, si è dichiarato favorevole ad aderire al protocollo d’intesa ritenendo indispensabile un cartellone unico degli eventi estivi. Sulla stessa lunghezza d’onda il neo-sindaco di Castellammare di Stabia  Luigi Bobbio che ha dichiarato: “il rilancio turistico di Castellammare è stato il punto fermo su cui ho costruito la mia campagna elettorale, la città deve diventare uno dei perni della costa del Vesuvio e aderisco perciò agli obiettivi del Consorzio presieduto da Luca Ferlaino”. E mentre Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco, riconosce nel protocollo uno strumento fondamentale per fare “sistema” a favore del territorio, Claudio D’Alessio- primo cittadino di Pompei- aderisce senza riserve allo stesso, individuando nel turismo la chiave di volta del rilancio dell’area. E del resto, come ha sostenuto il Sindaco di Torre Annunziata, Giosuè Starita, il turismo è “un acceleratore di crescita del territorio e anche noi Comuni dobbiamo fare la nostra parte per vincere questa sfida ”.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©