Provincia / Benevento

Commenta Stampa

Turismo: "Benevento città luce" successo del marketing territoriale


Turismo: 'Benevento città luce' successo del marketing territoriale
08/05/2012, 12:05

Positivo il bilancio, a metà percorso, della seconda edizione di Benevento città luce, l’evento che attraverso la cultura promuove la città delle streghe in Campania e che sarà aperto sino a fine giugno. A quaranta giorni dall’inizio della manifestazione sono sorprendenti le cifre di pubblico: oltre duemila presenze, con il 75% dei visitatori dal territorio campano ma anche una fortissima partecipazione (25%) di ospiti provenienti dal Veneto, Toscana e Lombardia.

Questi numeri indicano il successo dell’iniziativa voluta dall’amministrazione provinciale di Benevento, promossa dall’Assessorato alla cultura presieduto da Raffaele Del Vecchio, e realizzata con le risorse del PO FESR Campania 2007/2013 – Obiettivo Operativo 1.9 ed investimenti di territorio. Neanche la pioggia, copiosa su tutto il territorio nazionale e campano nel mese di aprile, ha impedito ai numerosissimi appassionati dell’arte e della cultura di visitare, sotto il cielo beneventano, l’itinerario turistico- culturale.

“Benevento Città Luce è un’iniziativa già sperimentata con buoni risultati in passato – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura, Raffaele Del Vecchio –. Nel 2009 i Percorsi di luce hanno fatto registrare un importante successo di pubblico, dimostrando la qualità di una formula capace di attrarre turisti ed offrire visibilità alle ricchezze storico-artistiche del centro cittadino. Caratteristiche queste ultime, che saranno ora potenziate grazie all’ingresso della Chiesa di Santa Sofia nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità”.

Un micro cosmo che consente un balzo di oltre duemila anni, dall’impero longobardo sino all’attuale Repubblica italiana. Il vento come voce narrante del lungo percorso culturale che dai Longobardi, passando per i Romani, sino ai giorni nostri, narra la cultura di un territorio interno della regione Campania, feudo della romanità. La voce dell’attore Luca Ward (il vento) celebra le bellezze architettoniche, artistiche e monumentali della cittadina del Sannio, quinta provincia campana, con un suggestivo itinerario che si snoda attraverso sei tappe toccando i monumenti fondamentali della cultura storica beneventana come l’Arco di Traiano, la Chiesa di Santa Sofia, oggi patrimonio mondiale dell’Unesco, sino all’Hortus Conclusus, dove sono degnamente accolte ed esposte le realizzazioni artistiche del maestro Mimmo Palladino.

La manifestazione offre inoltre, lungo il suo tragitto, una degustazione dei prodotti tipici del territorio come i liquori Strega e i relativi sapori dolciari; l’azione è sostenuta e promossa dall’associazione Welcome Benevento, un consorzio privato di operatori turistici (alberghi, ristoranti, agenzie di viaggi, tour operator) che sostengono l’operazione di marketing territoriale attraverso l’evento culturale di Benevento città luce.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©