Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Implementate anche le aperture dell'infopoint

Turismo, più servizi per i disabili: c'è il progetto

Confesercenti e Lega handicappati a braccetto

.

Turismo, più servizi per i disabili: c'è il progetto
17/11/2012, 13:50

CASERTA - Più attenzione ai disabili anche nel settore del turismo, è l’obiettivo che si prefiggono la Confesercenti di Caserta e la Lega dei portatori di handicap che, con il sostegno di Ept, Camera di Commercio e Comune, hanno presentato un progetto che consentirà di garantire ulteriori servizi ai disabili e soprattutto di far entrare a pieno regime l’infopoint di piazza Gramsci, nelle immediate vicinanze della Reggia Vanvitelliana, che d’ora in poi , grazie anche al supporto dei volontari della Lega presieduta da Viutaliano Ferrajolo, rimarrà aperto tutti i giorni. Dalle 9 alle 16 dal lunedì al venerdì e dalle 9 alle 13 il sabato e la domenica. Tra le novità anche una rinnovata attenzione all’accesso alle strutture turistiche spesso limitato dalla presenza di barriere architettoniche.  ‘La nascita di questa nuova collaborazione rappresenta lo sguardo attento delle imprese al sociale - afferma Maurizio Pollini , presidente provinciale di Confesercenti Caserta -  grazie a questa importante sinergia potremo dare un nuovo contributo alla promozione del turismo. Il messaggio che intendiamo lanciare è chiaro: bisogna fare squadra, unire le forze per far sì che Caserta diventi finalmente la capitale del turismo nel Mezzogiorno d’Italia’.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©