Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Un surplus di 2230 detenuti in tutta la Campania

Uil Penitenziari, allarme per le carceri affollate

A Pozzuoli 218 detenute su 98 unità previste

Uil Penitenziari, allarme per le carceri affollate
30/05/2011, 10:05

POZZUOLI (NA) - Sempre più allarmante il grido lanciato dalla Uil Penitenziari, che nella giornata di oggi incontrerà il provveditore regionale per fare il punto della situazione sugli organici, sulle dotazioni di automezzi e tecnologie, sulle organizzazioni del lavoro. "Ma soprattutto - afferma il segretario del sodalizio, Eugenio Sarno - faremo presente che occorre trovare una soluzione ai mancati pagamenti delle spettanze economiche relative alle missioni ed agli straordinari. Su questo siamo pronti a mettere in campo le più dure forme di protesta". Il penitenziario di Pozzuoli continua a balzare in primo piano per il tasso di affollamento: 218 presenti su 98 previsti. "Alle 24 di giovedì - prosegue Sarno - in Campania i detenuti ristretti assommavano a 7823 unità (7840 uomini e 343 donne) a fronte di una capacità ricettiva pari a 5593 (5376 uomini e 217 donne). Un surplus di ben 2230 detenuti, senza dimenticare che la settimana scorsa si è provveduto ad uno sfollamento di circa 350 detenuti".

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©