Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Unione dei Comuni della penisola sorrentina. Un convegno


Unione dei Comuni della penisola sorrentina. Un convegno
01/03/2011, 11:03

Sabato 5 marzo, alle ore 15 e trenta, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento, si terrà un incontro sul tema "L'Unione dei Comuni della Penisola Sorrentina: una prospettiva storica al servizio dei cittadini", organizzato dalle amministrazioni comunali di Massa Lubrense, Sorrento, Sant'Agnello, Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense.
All'incontro, introdotto dal prefetto di Napoli, Andrea De Martino e presieduto dal senatore Raffaele Lauro, prenderanno parte parlamentari e rappresentanti della Regione Campania e della Provincia di Napoli.
Previsti gli interventi dell'assessore regionale ai Rapporti con gli enti locali, Pasquale Sommese e dei sindaci di Massa Lubrense, Leone Gargiulo, di Sorrento, Giuseppe Cuomo, di Sant'Agnello, Gian Michele Orlando, di Piano di Sorrento, Giovanni Ruggiero, di Meta, Paolo Trapani e di Vico Equense, Gennaro Cinque. Concluderà i lavori il sottosegretario di Stato al ministero dell'Interno, Nitto Palma.
"Stiamo lavorando, ad di là degli schieramenti partitici e delle rispettive convinzioni personali, per giungere alla definizione di linee guida comuni - spiega il sindaco Leone Gargiulo, coordinatore del progetto di costituzione dell'ente - Ad agevolare questo percorso, l'unità di intenti, di valori e di idee che sta caratterizzando il dialogo tra noi sindaci, e che ci permette di potere guardare ad un futuro di gestione unificata di servizi come quello dell'igiene urbana, dove partendo da una base di eccellenza, potremmo raggiungere risultati ancora più lusinghieri. Ma anche di immaginare una gestione di funzioni comprensoriale, dal turismo alla viabilità alla sanità".
L'Unione dei comuni mira infatti a semplificare i processi decisionali, politici e tecnici, conseguendo miglioramenti sia sotto il profilo del contenimento dei costi che dell'efficacia.
Il convegno segue, in ordine di tempo, l'incontro tenutosi il 22 febbraio scorso presso il ministero dell'Interno, al quale presero parte il senatore Lauro ed i sindaci Cuomo e Gargiulo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©