Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Calendario ricco di eventi dal 29 agosto al 29 settembre

Unità d'Italia, Ischia e Procida nel segno di Garibaldi


.

Unità d'Italia, Ischia e Procida nel segno di Garibaldi
03/09/2011, 10:09

Si è tenuta in questi giorni nella suggestiva e storica cornice del Palazzo Reale di Ischia, la conferenza stampa di presentazione della kermesse intitolata «Le acque termali… e la ferita di Garibaldi. Nel 150° dell’Unità d’Italia» che si terrà nelle isole di Ischia e Procida dal 29 agosto al 29 settembre. Si tratta di un mese di iniziative che certamente servirà anche ad allietare e a rendere più interessante il soggiorno dei turisti che nel mese di settembre saranno a Ischia e a Procida per trascorre le proprie vacanze. Concerti, mostre, incontri, film e teatro rappresentano il ricco carnet messo su dall’Azienda Autonoma di Cura Soggiorno E Turismo delle isole di Ischia e Procida che certamente non ha lasciato nulla al caso per una kermesse che si preannuncia ricca di eventi e di spunti suggestivi. Così com’è suggestivo il binomio Ischia-Garibaldi riproposto proprio in occasione del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia. Perché forse non tutti sanno che Giuseppe Garibaldi, dopo la ferita riportata sull’Aspromonte, per curarsi si recò proprio sull’isola Verde. Nel corso della serata il Gruppo artistico-musicale La Ghironda, diretto dal maestro Carmine Pacera, si è esibito in un recital ad hoc. Il cartellone degli eventi è stato inaugurato dall’orchestra e dal coro di Stato della Repubblica di Udmurtia – Russia, diretti dal maestro Leonardo Quadrini, che sono stati protagonisti, in piazza Santa Restituta a Lacco Ameno, del grande concerto lirico sinfonico «Viva Verdi», omaggio al compositore e senatore dell’Unità d’Italia.
Alla conferenza stampa moderata dal giornalista Ciro Cenatiempo, hanno preso parte, tra gli altri, Francesco Paolo Iannuzzi, Commissario regionale dell’Azienda Turismo di Ischia e Procida, il Sindaco di Casamicciola Terme Vincenzo D’Ambrosio e gli albergatori Mennella e Leonessa. “Prendendo spunto dalla ricorrenza del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, che di per se rappresenta un importante veicolo pubblicitario in campo internazionale, ha affermato Iannuzzi, è stato approntato il seguente progetto con la collaborazione del Museo delle arti sanitarie con sede presso l’ospedale degli Incurabili di Napoli e dell’Associazione culturale”Il Faro di Ippocrate”. L’evento sarà l’occasione per rivisitare la letteratura medica sulle cure termali di Ischia celebri sin dall’antichità e che rappresentano la principale risorsa turistica locale, in particolare durante il convegno mostra-tavola rotonda del prossimo 8 settembre, ma anche attraverso concerti musicali, proiezione di film storici e rappresentazioni teatrali”. Dunque non solo mare, sole, terme e benessere. Quello di settembre a Ischia e a Procida nella ricorrenza del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia sarà un mese all’insegna della cultura nel ricordo di Giuseppe Garibaldi, protagonista assoluto dell’Unità del nostro Paese messa oltremodo in discussione negli ultimi anni. E’ questa sicuramente sarà l’occasione giusta per approfondire il legame tra l’isola Verde e l’Eroe dei due Mondi. Un’occasione che certamente i graditi ospiti dell’Isola non si lasceranno sfuggire e che potrà attirare a Ischia come a Procida anche quei turisti che non hanno ancora deciso dove trascorrere le vacanze settembrine. Intanto è stata fissata per sabato 1 Ottobre 2011 con inizio alle 20,30 presso il “Procida Hall”, la serata conclusiva della XXV Edizione del Premio Letterario “Procida – Isola di Arturo – Elsa Morante, manifestazione organizzata dal Comune di Procida, con il contributo della Regione Campania e dell’Azienda Cura e Soggiorno e Turismo delle isole di Ischia e Procida, e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©