Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Varo Fincantieri, sindaco Cuomo a Bono e Caldoro

"Investimenti, alle parole devono seguire i fatti"

Varo Fincantieri, sindaco Cuomo a Bono e Caldoro
15/07/2013, 15:07

CASTELLAMMARE DI STABIA - “Alle parole devono seguire i fatti”. E’ il monito del sindaco di Castellammare di Stabia, Nicola Cuomo, dopo la cerimonia del varo del pattugliatore “Ubaldo Diciotti”, alla quale hanno preso parte anche l’Ad di Fincantieri, Giuseppe Bono, e il Governatore, Stefano Caldoro.

“Quello che ha detto Bono dimostra che ormai la Fincantieri guarda con molta attenzione al nostro stabilimento – continua il sindaco Cuomo - Il traghetto canadese, che sarà costruito a Castellammare di Stabia, presenterà delle nuove tecnologie, che come cantiere dobbiamo iniziare ad acquisire e un domani diventare i primi nel settore. Perciò spero che alle parole seguano i fatti e che ci siano nuovi investimenti per il cantiere di Castellammare. Il bacino di costruzione non è affatto accantonato, anzi va preso in considerazione in attesa di una ripresa della domanda. Noi saremo attenti all’evoluzione dei fatti e cercheremo di strappare nuove commesse”.

“Ho ricordato all’amministratore Bono l’impegno assunto in precedenza, cioè di coinvolgere le maestranze dell’indotto anche nei cantieri del Nord. In caso di nuove commesse anche le ditte del Sud devono poter lavorare e dare respiro ai propri lavoratori che da tanto tempo sono in cassa integrazione. Spero che anche su questo versante ci siano risposte concrete” ha concluso il primo cittadino. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©