Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Cento barche si contendo il titolo tricolore

Vela, ai campionati italiani under 19 seconda giornata di 420, 29er e Hobie cat


Vela, ai campionati italiani under 19 seconda giornata di 420, 29er e Hobie cat
24/08/2012, 09:30

Ancora sole e condizioni meteo-marine favorevoli per la seconda giornata  riservata alle classi 420, 29er e Hobie cat ai campionati italiani under 19 in corso di svolgimento al circolo nautico di Torre del Greco. Una nuova festa di colori nelle acque antistanti il porto torrese, con oltre cento imbarcazioni in acqua contemporaneamente, suddivise in tre distinti campi di regata. Negli Hobie cat si conferma il dominio laziale, con la coppia formata da Giacomo e Caterina Marianna Banti del circolo canottiere Tevere Remo che guida la classifica generale dopo sei prove. Due lunghezze più dietro i rappresentanti del circolo Canottieri Aniene Andrea Martinella e Viola Monaci; terzi Giulia Zappacosta e Andrea Ravagnan del circolo della vela Roma. Nei 420 (la classe con il maggior numero di barche in gara, ottanta in tutto) guidano i rappresentanti del Sirena circolo nautico Triestino Matia Ugrin e Mirko Juretic, oggi secondi e primi nelle due prove disputate. Netto il vantaggio sugli altri: Giocoso Ferrari e Giulio Calabro del circolo Aniene sono staccati di otto lunghezza; terze e prime tra le donne Ilaria Paternoster e enedetta Di Salle. Nei 29er prime sono Lavinia Tezza e Paola Bergamaschi del Garda Salò, che oggi si sono aggiudicate tre tappe su quattro. Staccati di un punto Giacomo Abbadessa e Alessandro Pace, del Centro Verona; terze Giulia Genesio e Francesca Volpi del circolo nautico Loano. Oggi altra giornata di regate, in serata festa riservata agli atleti alla Valle dell’Orso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©