Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Verde pubblico al Vomero, le mini savane di piazza degli Artisti


Verde pubblico al Vomero, le mini savane di piazza degli Artisti
14/05/2012, 10:05

“ Il poco verde pubblico che esiste al Vomero è in uno stato di totale abbandono – denuncia Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Le aiuole sono per lo più ricettacolo di rifiuti di ogni genere e con l’avvento del caldo da esse si comincia a sollevare un olezzo intollerabile. Inoltre le piante avrebbero bisogno di essere costantemente innaffiate e potate, mentre l’erba dovrebbe essere opportunamente rasata “.

“ Ma dove sono finiti i dipendenti del servizio giardini addetti alla manutenzione del verde comunale al Vomero – domanda Capodanno -? Mi riferisco in particolare allo stato di abbandono delle aiuole di piazza degli Artisti ( vedi foto allegata ), dove l’erba è cresciuta al punto da ridurle ad una sorta di mini savane. Nelle stesse condizioni si trovano quelle di piazza Fanzago e quelle in via Paisiello. Se a piazza Vanvitelli le cose vanno meglio è solo perché c’è stato l’affidamento ai privati “.

“ Al Vomero, inoltre – prosegue Capodanno – la maggior parte dei platani che fanno da ornamento alle strade ed alle piazze principali quest’anno non sono stati potati, con rami che si protendono verso i balconi dei piani alti degli edifici adiacenti “.

“ Le piante – conclude Capodanno -, oltre ad avere una funzione essenziale per la vita dell’uomo, costituiscono anche un elemento equilibrante di fronte agli sbalzi termici ai quali siamo soggetti in questo periodo. Pure per tale motivo bisognerebbe incrementarne la presenza, provvedendo con continuità e costanza alla necessaria manutenzione ordinaria e straordinaria “.

Capodanno sulla questione chiede l’immediato intervento del sindaco e dell’assessore all’ambiente del Comune di Napoli, per i provvedimenti del caso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©