Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Il futuro dei lavoratori legato all'esito dell'appalto

Vertenza Firema, nuovo bando di gara entro il 15 dicembre

Il gruppo industriale in cerca di un acquirente

.

Vertenza Firema, nuovo bando di gara entro il 15 dicembre
16/11/2012, 10:48

CASERTA - C’è una schiarita, dopo mesi di incertezza, per i lavoratori del gruppo Firema. La buona notizia è arrivata da Roma, a margine del vertice al ministero delle Attività produttive e dello Sviluppo economico con i rappresentanti della Regione, del Comune di Caserta e di alcuni parlamentari,  un incontro che ha consentito di strappare al Governo ben due promesse: un nuovo bando entro il 15 dicembre - utile all’individuazione di acquirenti industrialmente e finanziariamente solidi - e soprattutto una linea d’azione congiunta e concreta, da mettere in campo entro il mese di febbraio, che possa portare al rilancio dell’azienda. L’obiettivo è infatti quello di incassare i fondi delle commesse dovuti da Regione e privati e ripartire con nuovo slancio. Il Governo, dal canto suo, si è impegnato ad affiancare il commissario Ernesto Stajano fino alla cessione del gruppo ai nuovi acquirenti . Alla riunione hanno partecipato il sottosegretario allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, il viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Michel Martone, l’assessore regionale ai trasporti, Sergio Vetrella, i parlamentari del Pd e del Pdl, Stefano Graziano e Pasquale Giuliano, l’assessore provinciale al Lavoro, Giampaolo Dello Vicario, il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio. Tutti gli interlocutori torneranno a riunirsi allo stesso tavolo nel prossimo mese di gennaio per verificare l’andamento del cronoprogramma e dell’iter definito.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©