Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Vestiti di Carnevale in dono a bambini in stato di disagio


Vestiti di Carnevale in dono  a bambini in stato di disagio
04/02/2013, 13:43

San Giorgio a Cremano, 4 febbraio 2013 – Grazie ad un accordo tra l’associazione culturale Illo Tempore ed il centro diurno per minori a rischio gestito dalla cooperativa sociale “Bambù”, sostenuto e promosso dall’assessore alle Politiche Sociali Luciana Cautela, duecento costumi e maschere di Carnevale saranno donati a bambini in stato di disagio della città. La Cooperativa Bambù provvederà alla ripartizione dei vestiti ad altri enti del non profit del territorio che nelle prossime ore ne faranno richiesta.

 

In un’ottima di cooperazione tra istituzioni e terzo settore, quindi, si dà vita ad una iniziativa che mira alla condivisione ed alla solidarietà a favore di bambini più sfortunati. “L’idea scaturisce – dichiara la presidente dell’associazione Illo Tempore -  Sara Portolano - dal desiderio di far emergere il valore della fraternità anche durante il periodo goliardico del Carnevale,  affinché non ci si dimentichi  mai dei bambini che, per diversi motivi, sono impossibilitati a vivere serenamente anche un solo giorno di divertimento”. L’iniziativa è stata accolta con slancio dall’Assessore  Luciana Cautela che, da profonda conoscitrice  delle problematiche sociali del nostro territorio, è da sempre attenta a rivolgere uno sguardo di amore  e solidarietà ai cittadini sangiorgesi meno fortunati.

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©