Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Vico Equense, gi alunni della scuola media Scarlatti “volano” alla Bocconi di Milano


Vico Equense, gi alunni della scuola media Scarlatti “volano” alla Bocconi di Milano
09/05/2011, 15:05

VICO EQUENSE – Con un volo diretto Napoli Capodichino per Milano Linate, il 14 Maggio, i tre alunni dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Scarlatti” approderanno nel Capoluogo lombardo, per prendere parte alla finale nazionale dei “Giochi Matematici Internazionali 2011”. La matematica non è un’opinione per i tre ragazzi della seconda media del terzo circolo didattico di Vico Equense, che si sono classificati al primo, al tredicesimo e al ventiquattresimo posto della classifica su 359 competitori. Con l’attenta partecipazione del dirigente dell’Istituto Dott.ssa Rita Iervolino e delle professoresse Liliana Arpino e Genoveffa Parlato, la gara ha avuto inizio qualche mese fa all’interno del plesso scolastico “Scarlatti”, dove sono stati selezionati gli studenti più efficienti nella materia scientifica. La seconda tappa si è svolta il 26 Marzo scorso presso il Liceo “Pitagora” di Torre Annunziata e, per le semifinali regionali, gli allievi della scuola media di Vico Equense si sono confrontati con più di trecento coetanei, piazzandosi tra i primi 24 posti della graduatoria finale, nella categoria C1. Ed ora sono attesi all’Università “Bocconi” di Milano dove si compareranno con gli alunni provenienti da tutta Italia, con la speranza di poter continuare il “viaggio nel mondo dei numeri” e volare a Parigi per disputare le finalissime internazionali. “La nostra “missione” è quella di poter dare la possibilità di crescita del percorso formativo-educativo per la popolazione scolastica”- dichiara la preside Dott.ssa Rita Iervolino della scuola media “Scarlatti”- “il continuo rapporto di collaborazione con l’Ente locale è per noi di supporto affinché i nostri allievi possano dar lustro al territorio di Vico Equense. In questa occasione ringraziamo l’Amministrazione comunale che, con un contributo economico per le spese di viaggio, ha permesso la partecipazione dei tre giovani studenti equani alla gara “Giochi Matematici Internazionale 2011” che avranno sede a Milano”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©