Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Vico Equense, il Sindaco assegna le deleghe agli Assessori


Vico Equense, il Sindaco assegna le deleghe agli Assessori
03/11/2011, 15:11

Vico Equense – Il Sindaco di Vico Equense, Gennaro Cinque con proprio provvedimento ha assegnato le deleghe ai cinque assessori, completando dunque l’allestimento dell’esecutivo cittadino. Benedetto Migliaccio Vicesindaco, ha avuto la delega all’Urbanistica, Edilizia Privata, Condono, Pianificazione e Programmazione,Giuseppe Ferraro si occuperà invece di Lavori Pubblici, Ufficio Europa, Patrimonio, Contenzioso e Personale, Sport e Cultura, Antonio Di Martino ottiene l’incarico alla Pubblica Istruzione, Attività Produttive, Agricoltura, Trasporti, Turismo e Spettacolo, Bilancio e Politiche Finanziarie, Entrate Tributarie (Tributi), Problematiche del Faito, Spiagge e Demanio. A Giuseppe Russo sono toccate le deleghe alla Protezione Civile e Volontariato, Verde Pubblico e Arredo Urbano, Viabilità e Manutenzione, Infrastrutture a rete, Edilizia Scolastica, Polizia Locale e Corso Pubblico, invece a Marinella Cioffi le Politiche Sociali, Politiche Giovanili, Pari Opportunità, Servizi Demografici, Cimitero, Politica Sanitaria e Rapporti con le ASL.
“L’assegnazione degli incarichi – ha commentato il Primo Cittadino – è avvenuta in base alle proprie esperienze. Nell’attribuzione delle deleghe, ho ritenuto opportuno tenere conto delle attitudini e delle capacità dei singoli, al fine di trarre il massimo di efficienza e di risultato, nell’interesse della Città. Auguro a ciascun Assessore di proseguire con l’impegno e l’entusiasmo già dimostrati in questo periodo di attività, sono certo che si spenderanno al massimo per rispondere alle tante esigenze dei cittadini. Tengo inoltre a precisare che il ritardo registrato nell’attribuzione degli incarichi fiduciari non è dovuto a una lentezza burocratica, nè tantomeno politica, bensì ad un articolato programma di riordino della macchina comunale.” Il Sindaco Gennaro Cinque ha tenuto per sé le deleghe all’Ambiente e all’Ecologia, spiegando in questo modo la decisione: “È mia intenzione coinvolgere le nuove generazioni nei processi virtuosi affinchè si possa non solo agire nel rispetto dell’ambiente, ma pensare “ecologicamente”. Vico Equense si conferma tra i comuni leader della Regione Campania nella raccolta differenziata. “Da anni – aggiunge Gennaro Cinque – tra i primi posti della classifica stilata per i Comuni ricicloni che hanno una popolazione superiore ai ventimila abitanti, ma abbiamo intenzione di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi. Tra le iniziative che attueremo a breve la separazione del vetro bianco da quello colorato. Questa particolare modalità di raccolta rappresenta una risposta efficace alla principale criticità dell’attuale sistema di recupero del vetro: dal rottame di vetro di colore misto (il solo generato in Italia dalla raccolta differenziata) non è possibile creare contenitori di colore bianco-trasparente. Differenziando il vetro colorato da quello incolore è, invece, possibile ovviare a questo inconveniente, aumentando le quantità avviate a riciclo e rendendo più efficiente il sistema.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©