Provincia / Costiera Sorrentina

Commenta Stampa

Vico Equense. Microcredito, convegno a Paestum con l'assessore Nappi


Vico Equense. Microcredito, convegno a Paestum con l'assessore Nappi
06/12/2012, 12:42

Vico Equense – Si è svolto, il 5 dicembre 2012, presso il Savoy Beach Hotel di Paestum un seminario informativo sul Fondo Microcredito, costituito dalla Regione Campania per contrastare la crisi, combattere la precarietà, sostenere le microimprese e quelle no profit, attraverso la concessione di prestiti da 5 mila a 25 mila euro, da restituire in 60 mesi senza alcun interesse. Sono intervenuti i sindaci di Giungano, Francesco Palumbo, e Capaccio, Italo Voza, la delegata Interpass Campania Teresa Paola Marrone, il vicesindaco di Pompei Claudio Alfano, il sindaco di Vico Equense Gennaro Cinque, il sindaco di Eboli Martino Melchionda, l’amministratore unico e il direttore generale di Sviluppo Campania Alessandro Gargani ed Eugenio Gervasio, l’Autorità di Gestione dell’FSE Giuseppe Carannante. Al convegno ha preso parte anche l’assessore al Lavoro e alla Formazione della Regione Campania Severino Nappi. "Il progetto, - ha sottolineato l’assessore Nappi - sta trovando risposta organica da tutto il territorio regionale. Fino ad oggi – ha aggiunto - sono stati impegnati ben 50 milioni di euro". La scadenza per la richiesta del Fondo per il microcredito Fse (fondo sociale europeo), fissata in un primo momento al 19 dicembre è stata prorogata al 19 gennaio 2013, al quale sono stati aggiunti altri 35 milioni di euro, che si vanno a sommare al budget iniziale di 65 milioni di euro, per un totale di 100 milioni di euro. "In questo particolare momento di crisi economica, iniziative come queste rappresentano opportunità importanti per le piccole e medie imprese del territorio. - sostiene il Sindaco Gennaro Cinque - Il Microcredito, inoltre, possiede il grande vantaggio di rivolgersi ad una fascia di aziende che più di altre necessita di sostegno e slancio."  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©