Provincia / Costiera Sorrentina

Commenta Stampa

Vico Equense. Trasporto scolastico negato ai disabili


Vico Equense. Trasporto scolastico negato ai disabili
14/11/2012, 15:45

Vico Equense - L’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Vico Equense, guidato da Marinella Cioffi, con una nota inviata agli altri Comuni della Penisola Sorrentina, ha chiesto di aderire ad una giornata di mobilitazione, in data da concordare, per perorare l’affidamento dei fondi da parte della Provincia di Napoli per il servizio di trasporto scolastico e l'assistenza specialistica per i diversamente abili.  “Non possiamo ignorare un problema sociale così importante. - ha sottolineato il Sindaco Gennaro Cinque - Il diritto allo studio, costituzionalmente garantito, in nessun caso è derogabile. Dobbiamo trovare una soluzione per tutelare gli alunni delle superiori che rischiano di disertare le lezioni perché impossibilitati a raggiungere gli istituti scolastici”. L'Ente provinciale ha la competenza in merito alle prestazioni di supporto organizzativo del servizio istruzione per gli alunni con handicap o in situazioni di svantaggio. “Questo servizio – aggiunge il Primo cittadino – è un sostegno indispensabile alle famiglie che spesso per garantire ai propri figli una vita dignitosa, devono superare molte difficoltà. Il nostro impegno è di lavorare per assicurare pari opportunità alle fasce svantaggiate, cercando di abbattere quelle tante barriere e difficoltà che troppo spesso si presentano nell’esistenza quotidiana di un diversamente abile”. A questa giornata di mobilitazione prenderanno parte le associazioni che tutelano i diritti delle persone diversamente abili, insegnanti, genitori e alunni.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©