Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Villaricca, Guarino: "Stop ad auto blu, più spazi per i pedoni"


Villaricca, Guarino: 'Stop ad auto blu, più spazi per i pedoni'
11/04/2011, 09:04

Parcheggi, navette, strade, marciapiedi e spazi per i pedoni. Nel programma del candidato sindaco di Villaricca Francesco Guarino, il capitolo trasporti e mobilità costituisce una caposaldo dell’azione politica ed amministrativa, che verrà messa in campo dall’amministrazione guidata dal giovane commercialista, che è pronto a rinunciare a benefici e privilegi propri della carica di Sindaco.

“Il primo giorno da Sindaco abolirò l’auto blu. In una condizione economica non florida è giusto che si dia un taglio ai privilegi”. Francesco Guarino, candidato a sindaco del Comune di Villaricca sostenuto dal PdL e da un insieme di partiti del centrodestra a cui si sono unite delle liste civiche, è cosciente che occorra dare una vera svolta alla mobilità cittadina.

“I soldi risparmiati per il privilegio del singolo verranno impiegati per soddisfare i bisogni della collettività. – afferma il giovane politico che si candida alla guida della città- In un anno risparmieremo circa trentamila euro tra vettura e personale, che saranno impiegati per il ripristino del servizio di navetta pubblica che mette in comunicazione la zona di Villaricca 2 con il centro cittadino. Abbiamo previsto anche delle corse aggiuntive, proprio per andare incontro sia a chi non è automunito sia a chi vuole risparmiare”.

Oltre al ripristino della navetta che metterà in comunicazione le due parti della città, il nuovo assetto del territorio sotto il profilo della mobilità prevede un piano parcheggi sia nel centro storico che nella periferia cittadina, per agevolare gli spostamenti e permettere una rivitalizzazione delle aree, che un po’ alla volta, si sono svuotate di residenti e investimenti commerciali. Via Primavera ad esempio c’è un doppio senso di marcia in una strada stretta e senza marciapiedi. “Questa strada da anni soffre di promesse fatte e non mantenute. – dice il candidato sindaco Guarino- La soluzione è elementare ed è sotto gli occhi di tutti: via Primavera deve diventare a senso unico, occorrono i marciapiedi, e necessita creare una strada parallela con senso di marcia inverso”.

Ma la Villaricca guidata da Francesco Guarino, è una città che avrà anche il primato dei pedoni, che avranno spazi e strade adatte al passeggio ed a camminare.

“Anche gli studenti avranno il ripristino della navetta per la metro.- chiosa il candidato Guarino- La mobilità ed i trasporti pubblici saranno finalmente una certezza per i cittadini e diventeranno un’abitudine, non più una speranza”.

La condizione di padre di una bimba di un anno e di un alto figlio in arrivo fa guardare alla programmazione politica ed amministrativa con un occhio diverso. “Prima di essere padre, forse, non avrei valutato il sostegno alle donne ed alla famiglia con lo stesso coinvolgimento di oggi.- confessa candidamente Guarino- Proprio per questo metteremo in campo iniziative che, concretamente, saranno accanto alle famiglie per sostenerle con servizi adatti alla crescita dei bambini come l’asilo comunale o l’inclusione ed il coinvolgimento degli anziani e delle donne i cui ruoli sono fondamentali per un’armonica crescita sociale”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©