Provincia / Napoli

Commenta Stampa

La denuncia di Gennaro Capodanno

Vomero: fioriere o cestini per rifiuti?


Vomero: fioriere o cestini per rifiuti?
10/01/2011, 10:01


NAPOLI - "A chi compete la manutenzione delle fioriere?" E’ il quesito che Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori Collinari, rivolge all’amministrazione comunale. “I giardinieri pare che affermino che tocca ai netturbini togliere cartacce e rifiuti vari dalle fioriere mentre quest’ultimi dicono che questo tipo di manutenzione competerebbe ai netturbini. Nel frattempo in questo gioco a scaricabarile le fioriere di recente installate anche al Vomero e, segnatamente, quelle in piazza Vanvitelli sono nei fatti diventate delle vere e proprie pattumiere (foto allegata)". Capodanno coglie l’occasione per chiedere che fine ha fatto il progetto “Adotta un’aiuola" assunto dal Comune di Napoli a seguito della deliberazione della GM n. 176 del 20/01/2010, con l’emanazione di un bando che prevedeva la possibilità di affidare ai privati, con contratto di sponsorizzazione della durata di tre anni, la manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree a verde comunali". "Quale corrispettivo – si leggeva nel bando -, lo Sponsor otterrà un ritorno d'immagine, consistente nella possibilità d'installare sull’area oggetto dell’intervento uno o più impianti pubblicitari destinati alla promozione dello Sponsor da realizzarsi attraverso l'associazione del nome, del marchio, dell'immagine, dell'attività o del prodotto all'iniziativa oggetto del contributo. La pubblicità dello Sponsor deve avvenire in forme compatibili con il carattere, l'aspetto e il decoro dei luoghi oggetto dell’intervento". “La scadenza del bando era prevista per il 28 luglio del 2010, vale a dire oltre cinque mesi or sono – prosegue Capodanno -. Ma da allora sull’iniziativa è calato il più assoluto silenzio. Carenza di domande da parte degli interessati o ritardi burocratici? E comunque resta il dato dello stato penoso nel quale versano le poche aree a verde pubblico e le fioriere poste nei vari quartieri di Napoli, rispetto alla quale situazione è auspicabile un intervento urgente da parte degli uffici preposti". Al riguardo Capodanno sollecita ancora una volta l’intervento del sindaco e dell’assessore all’ambiente del Comune di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©