Roma / Politica

Commenta Stampa

"Se si farà, lo faranno costruttori, non palazzinari"

Grillo difende la Raggi: "Sullo stadio decidete voi"


Grillo difende la Raggi: 'Sullo stadio decidete voi'
21/02/2017, 09:36

ROMA - Incontro di due ore lunedì in Campidoglio tra Beppe Grillo, Davide Casaleggio e la sindaca Virginia Raggi. Argomento lo stadio. Secondo quanto si è appreso, Grillo ha incoraggiato la Raggi ad andare avanti e a decidere senza pressioni esterne. "Sei una roccia, gli attacchi non ti scalfiscono, continua così, Roma sta rinascendo", avrebbe detto Grillo alla Raggi. Opinione su cui pochi romani sono in accordo. 

Parlando invece ai giornalisti, dopo l'incontro, Grillo ha detto: "L'incontro è andato molto bene. Stanno lavorando bene. Si pensa al diritto all'ambiente e alla salute, il posto ha dei problemi come ubicazione, per la composizione e per il suolo, per l'idrogeologia. Ci sono, però risolveremo. Sarà la soluzione migliore per i cittadini e per il luogo. Se si farà lo faranno i costruttori non i palazzinari". Cioè quelli che scegli Grillo sono i costruttori e quelli che scelgono gli altri sono i palazzinari? 

Naturalmente, da un punto di vista formale, resta interessante il fatto che il sindaco di Roma debba ricevere istruzioni ed ordini da un ex comico genovese e da un imprenditore milanese, mai eletti e mai candidati ad alcuna elezione, ma che di fatto gestiscono la capitale d'Italia. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©