Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

E’ possibile prenotare la visita ambulatoriale

Basta file negli ospedali e all’Asl con l’app E-CUPT

Da oggi si può fare con un semplice click

Basta file negli ospedali e all’Asl con l’app E-CUPT
19/11/2019, 21:54

NAPOLI - Basta code agli sportelli, oggi è possibile prenotare una visita ambulatoriale semplicemente con uno smartphone. Tutto questo grazie all’Appe-CUPT, sviluppata da Gesan insieme con AK12.

E-CUPT è un servizio di prenotazione online nato per agevolare l’accesso degli utenti alle strutture sanitarie mediante la creazione di un unico punto di accesso raggiungibile da qualsiasi computer, smartphone o tablet, purché connessi alla rete internet.

Con un semplice click è possibile consultare in tempo reale le disponibilità delle prestazioni sanitarie offerte dalla struttura semplicemente digitando il numero dell’impegnativa (oppure con lo smartphone leggendone i codici a barre con la telecamera), prenotare, spostare, disdire e consultare le proprie prenotazioni per se stessi o per i propri familiari.

L’applicazione è sempre operativa, senza limitazioni orarie e potrà essere utilizzata da tutti gratuitamente, basterà scaricare l’App direttamente dal proprio smartphone su GooglePlay o AppStore, registrasi e compilare tutti i campi obbligatori. Per effettuare la prenotazione di una visita, dopo aver inserito il codice impegnativa (NRE o SAR), l’App mostrerà all'utente la prima disponibilità per l'erogazione della prestazione da ricevere contenuta nell'impegnativa. L’utente potrà, inoltre, decidere il luogo di cura e la data oppure sceglierne una successiva. Si potrà anche spostare la data della visita medica.

Sarà possibile pagare le prestazioni prenotate mediante carta di credito o altri sistemi abilitati.

In Campania hanno aderito a questo servizio, e quindi è possibile effettuarela prenotazione delle prestazioni, le seguenti strutture:

Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Antonio Cardarelli” di Napoli, Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Santobono-Pausilipon”, Asl Napoli 1 Centro, Asl Napoli 3 Sud, Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta; Asl di Caserta, Azienda Ospedaliera” San Pio” di Benevento.

Per ulteriori informazioni basta collegarsi al sito www.ecupt.it.

Commenta Stampa
di Giorgio
Riproduzione riservata ©