Salute e benessere / Medicina

Commenta Stampa

II edizione dell'iniziativa "A Napoli ci vuole fegato"


II edizione dell'iniziativa 'A Napoli ci vuole fegato'
17/09/2013, 15:06

NAPOLI - Mercoledì 18 settembre, alle ore 11, presso la sede dell'Ordine dei Giornalisti della Campania di via Cappella Vecchia 8 B, verrà presentata la seconda edizione di “A Napoli ci vuole fegato”, iniziativa ideata dai Proff. Carmelina Loguercio e GiovanniBattista Gaeta Ordinari rispettivamente di gastroenterologia e malattie infettive presso la Seconda Università di Napoli e dal Prof. Nicola Caporaso Ordinario di  Gastroenterologia presso la Università  Federico II , che vedrà il suo svolgimento  sabato 21 settembre, dalle 10 alle 18 in piazza Dante concessa dal Comune di Napoli. Una kermesse fortemente voluta dai Clinici sopracitati per sensibilizzare i cittadini di Napoli e della Campania alla conoscenza ed alla prevenzione  delle malattie epatiche.
Con il Patrocinio del Comune di Napoli e della Regione Campania, oltre che di EpaC-onlus ed AISF (Associazione Italiana per lo Studio del Fegato) e con la partnership della Caffè Toraldo e della TerraOrti consorzio di produttori ortofrutticoli , la manifestazione si svilupperà in un percorso di conoscenza sulle funzioni del fegato , sulle sue patologie, sui parametri da tenere sotto controllo per monitorare la salute  di tale organo , sulle corrette abitudini di vita ed alimentari da seguire per preservarne la perfetta funzionalità. Laddove lo si ritenga necessario i cittadini potranno gratuitamente sottoporsi all’esame ecografico del fegato condotto dagli specialisti dei due Atenei cittadini .
Sarà presente in Piazza Dante   anche una postazione mobile della Polizia Municipale, i cui agenti forniranno chiarimenti sulla utilità , soprattutto a scopo preventivo, dell’alcoltest e del narcotest ed enfatizzando i danni provocati ,soprattutto presso i più giovani,dall'abuso di bevande alcoliche e droghe. Momento clou della manifestazione, la premiazione degli studenti dei gruppi di lavoro delle classi  2^ e 3^ liceo del liceo ginnasio Vittorio Emanuele, impegnati nella realizzazione di materiale informativo inerente ai vari  temi della kermesse.
Tra i relatori della presentazione di mercoledì, l’Ordinario di Gastroenterologia presso la S.U.N., prof.ssa Carmelina Loguercio, l’Ordinario di Gastroenterologia presso la Università Federico II, prof. Nicola Caporaso, e l’Ordinario di Malattie Infettive presso la S.U.N., prof. Giovanni Battista Gaeta e il Prof. Carlo Antonelli  Preside del Liceo ginnasio Vittorio Emanuele. Ad aprire la conferenza, il presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©