Salute e benessere / Ospedali

Commenta Stampa

Il dr Andrea Fontanella nuovo Presidente Nazionale della FADOI


Il dr Andrea Fontanella nuovo Presidente Nazionale della FADOI
22/05/2013, 14:12

Quest’anno si è svolto all’Hilton Giardini Naxos (Me) il  XVIII Congresso Nazionale FADOI, dall’11 al 15 maggio 2013. L’evento è stato frequentato da oltre 2200 persone tra Medici, Infermieri e rappresentanti delle aziende farmaceutiche. In dettaglio il congresso ha visto oltre 1750 Medici Iscritti.

L’enorme successo di iscrizioni è stato confermato dall’intensa partecipazione ai lavori congressuali, che hanno sempre visto tutte le sale, dalla plenaria (circa 800 pax) alle 7 sale dedicate ai corsi, ai workshop ed alle comunicazioni, piene di partecipanti, intensamente coinvolti nelle relazioni ed in attive discussioni. Partecipazione che ha avuto la stessa intensità durante tutti i 5 giorni del congresso.

In occasione del Congresso si è svolta l’assemblea elettorale per la nomina del Presidente Nazionale eletto della società scientifica FADOI, per il triennio 2014 – 2016, cui seguirà il triennio di Presidenza FADOI.

La tornata elettorale ha visto l’elezione, con consenso plebiscitario, del dott. Andrea Fontanella, Direttore del Dipartimento di Medicina dell’Ospedale del Buon Consiglio FATEBENEFRATELLI, Presidente della FADOI Campania e Direttore del Dipartimento della Formazione della Fondazione FADOI. È la prima volta che la Campania esprime un Presidente Nazionale per quella che, di fatto, è la Società di Medicina Interna Ospedaliera Italiana. Il dr Fonatnella si occupa della Formazione in Fadoi da 5 anni e da 3 è Direttore del Dipartimento perla Formazione Clinica e l’aggiornamento della Fondazione Fadoi. La Fadoi è tra le prime società scientifiche ad accreditarsi come provider nazionale sulla base della nuova legge per la formazione,  classificata al secondo posto tra tutte le società accreditate sul territorio nazionale per numero di eventi formativi realizzati.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©