Salute e benessere / Medicina

Commenta Stampa

Medico e malato di fronte alla sofferenza ed alla morte: dialogo fra culture


Medico e malato di fronte alla sofferenza ed alla morte: dialogo fra culture
04/03/2013, 15:09

Venerdì 8 marzo 2013 alle ore 19, presso la Sala Valeriano in Piazza del Gesù 2 a Napoli, si terrà l’incontro-dibattito su “Medico e malato di fronte alla sofferenza ed alla morte: dialogo fra culture”.

Partecipano: Paolo Gamberini, gesuita, docente di Teologia dogmatica presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale Sez. S. Luigi; Aldo Masullo, filosofo, Professore Emerito di Filosofia Morale dell’Università di Napoli; Giulio Parnofiello, gesuita, docente di Teologia Morale presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale Sez. S. Luigi.

L’incontro è promosso dal Centro Culturale “Gesù Nuovo” - Gruppo Sanità con lo scopo di offrire momenti di riflessione sull’impatto che sofferenza e malattia hanno sull’uomo  malato. Si vuole, inoltre, riflettere su come nella cultura contemporanea, poco abituata  a confrontarsi e ad accettare i propri limiti, vi sia una sorta di rimozione della morte, con ripercussioni  anche nella cultura medica, per cui  i malati terminali, sovente, sono confinati in una sorta di “limbo” ospedaliero, dove il personale sanitario, abituato per tradizione al contatto con la morte, ha difficoltà, nonostante le proprie competenze,  ad accompagnare l’uomo morente.

L’incontro propone il confronto tra culture diverse, intrecciando percorsi mentali non preordinati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©